Visita alla mostra e alle opere di Calligarsi

“Il ferro, elemento tutto moderno, ci permette arditezze non immaginate dagli antichi, comodità maggiori e grande economia. Sono persuaso che nessun altro materiale ci possa dare più eleganza di forme accoppiata alla massima arditezza di costruzione”. Così il celebre architetto udinese Raimondo D’Aronco decantava, in un suo scritto, le qualità del ferro nelle costruzioni. E proprio a uno dei più grandi maestri nella lavorazione di questo materiale, Alberto Calligaris, è dedicata la mostra ancora in corso fino al 12 aprile al museo Etnografico del Friuli a palazzo Giacomelli in via Grazzano.

Per far apprezzare ancora di più l'opera di Calligaris domani, sabato 28 marzo, alle 15.30 la storia dell'arte Gabriella Bucco guiderà il pubblico alla scoperta della mostra, ma, attraverso una passeggiata nel centro storico, accompagnerà anche i visitatori ad ammirare dal vivo alcune opere ancora visibili del grande maestro del ferro battuto: cancelli, inferriate, i portoni del palazzo municipale e del tempietto di San Giovanni.

La visita guidata, infatti, affiancherà alla conoscenza dei progetti esposti nella mostra, la visione dal vivo di alcune opere monumentali, dove collaborò con l’architetto Raimondo D’Aronco e altri artisti, e di apparati esterni ad alcune abitazioni private caratterizzati dalle forme decorative di gusto naturalistico del Liberty.

Per informazioni è possibile contattare direttamente il Museo Etnografico telefonando allo 0432 271920.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • solo oggi
    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento