Premio giornalistico internazionale Marco Luchetta, i vincitori

Il premio giornalistico internazionale Marco Luchetta ha raggiunto la sua quindicesima edizione, e per quest'anno si fa portavoce delle vicende più scottanti legate all'infanzia violata nel mondo.

I vincitori

Per i due reportage realizzati da Italia1, vincono "Le Iene" e il quotidiano La Sicilia. Il primo è stato fatto da Marco Fubini e Nadia Toffa, e tratta di bambini e giovani disposti ogni giorno a prostituirsi per pochi soldi nella zona della stadio di Bari. Il secondo reportage ha raccontato i "figli del caporalato", realizzato da Carmelo Riccotti La Rocca e Martina Chessari.

Il premio Luchetta Tv News 2018 va a Andrea Oskari Rossini, per il suo servizio per la rubrica della Rai Tgr Est-Ovest, dove ha raccontato gli orfani della pace arrivati in Italia da Sarajevo. Nel luglio 1992, quarantasei bambini bosniaci provenienti dall'orfanotrofio "Ljubica Ivezic" di Sarajevo raggiungevano Milano per essere temporaneamente accolti in Italia fino a quando non sarebbe finita la guerra. Oggi alcuni di loro sono ancora alla ricerca delle famiglie d'origine.

Per la sezione stampa internazionale vince Sephanie Hegarty di Bbc World Service. Insieme a Vladimir Hernandez ha documentato, attraverso una graphic novel digitale la storia di Falmata e di come sia sopravvissuta in Nigeria mentre sempre più donne del suo Paese decidevano di suicidarsi.

Per la sezione fotografia vince Mahammed Badra per lo scatto pubblicato dal quotidiano The Guardian. Ha documentato l’impotenza delle Nazioni Unite contro l’Inferno sulla terra siriano, mentre Mosca introduceva cinque ore quotidiane di “Cessate il fuoco” per consentire ai civili di scappare attraverso corridoi umanitari.

Il premio

Istituito dalla fondazione Luchetta Ota D'Angelo Hrovatin e promosso in collaborazione con la Rai Radiotelevisione Italiana. La serata "I nostri Angeli" - contributo Unicef Italia - sarà condotta da Alessio Zucchini e ripresa da Rai1. I biglietti per assistere alla serata possono essere ritirati gratuitamente da martedì 22 maggio presso le biglietterie del Teatro Rossetti e del Ticket Point.

Ospiti della serata anche il presidente dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti Carlo Verna e il presidente della Federazione Nazionale Stampa Italiana Giuseppe Giulietti. Inoltre, il cantante vincitore del premio Amnesty International Italia 2018 per "L'uomo nero", Brunori Sas e Raphael Gualazzi, Disco d'Oro 2017

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online
  • Ciclo di conferenze sul Maghreb, fra cultura, letteratura, ambiente e attualità

    • Gratis
    • dal 29 aprile al 12 maggio 2021
    • Piattaforma Teems

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento