A Villa Tissano i migliori oboisti emergenti internazionali in concerto

Villa Tissano, storica residenza nobiliare di Santa Maria La Longa, sta ospitando il master di alto perfezionamento "International Oboe Academy", e per l'occasione martedì 11 dicembre i migliori oboisti emergenti internazionali si esibiranno in un concerto.

Il concerto

I musicisti sono stati scelti fra i migliori allievi di Maurice Bourgue, oboista, compositore e direttore d'orchestra francese, fra i migliori esponenti mondiali di questo strumento musicale. La serata inizierà alle 19:00 con un aperitivo con prodotti del territorio, mentre il concerto inizierà alle 19:30 (si consiglia la prenotazione chiamando il numero 0432 990399).

Il master

L'International Oboe Academy vanta  la presenza di docenti di fama internazionale provenienti da diversi paesi europei, attualmente in svolgimento proprio a Villa Tissano. Il master, che proseguirà fino a giungo 2019, è organizzato dall’Associazione Progetto Musica, fondata nel 1994 con l’obiettivo di promuovere, diffondere e divulgare un certo tipo di cultura musicale, divenendo nel corso degli anni una delle realtà più attive e conosciute anche fuori dall’ambito regionale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • La spesa a domicilio de "L'Alimentare"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 12 marzo al 3 aprile 2020
    • L'Alimentare Gastronomia con cucina
  • Corsi propedeutici all’off-road, iscrizioni al via: a Gonars istruttori a disposizione dei mini-piloti 

    • dal 13 al 2 aprile 2020
    • Pista di motocross
  • Solo a Campoformido la nuova frontiera del wellness

    • dal 28 gennaio al 7 aprile 2020
    • Università Senza Età - Città del Trattato
  • Giorgio Panariello al Giovanni da Udine con il nuovo tour "La favola mia"

    • 14 aprile 2020
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento