Un percorso nella musica sacra dall'800 a oggi

Col concerto "Ut unum sint - L'Occidente davanti all'avvenimento cristiano. Un percorso nella musica sacra dall'800 a oggi nelle sue anime ortodossa, protestante e cattolica" continua la rassegna musicale "Vox dilecti mei. Dalla bellezza un cammino comune. La musica sacra al cuore della civiltà occidentale", avviata nel Natale 2014.

Una rassegna con la quale, dalle Carols medioevali alla splendida polifonia di Andrea Gabrieli, dalle Canzoni del Presepe Napoletano di sant'Alfonso Maria de Liguori fino ai canti che ascolteremo questa Domenica delle Palme, abbiamo proposto a Udine e a tutto il Friuli la scoperta di quel ricchissimo patrimonio che è la musica sacra dell'Occidente nelle sue multiformi espressioni.

Possiamo esplorare solo qualche piccolo squarcio di questo mondo vastissimo, ma è una scoperta sempre piena di sorprese, di suoni e colori diversi, di esperienze che affondano in epoche e contesti lontani ma risuonano con quello che viviamo oggi. Infatti la musica, e in particolare la musica sacra, è una delle radici della civiltà occidentale in cui, come dimostrano i compositori contemporanei del presente concerto, la nostra civiltà trova ancora oggi uno dei più significativi aspetti di esperienza ed espressività.

Il Concerto che si terrà domenica 20 marzo 2016 alle ore 18,00 presso la Chiesa di San Pietro Martire in Via Valvasone vedrà la partecipazione del Coro Polifonico di Ruda diretto da Fabiana Noro.

Al pianoforte Ferdinando Mussutto, al violoncello Riccardo Pes e alle percussioni Gabriele Rampogna.

Letture interpretate dal Magazzino dei Teatranti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento