Venerdì, 30 Luglio 2021
Eventi

Viaggio virtuale all'interno delle meraviglie del Friuli

Dal 28 Settembre sarà visibile online una mostra intitolata “Le 10 gemme nascoste del Friuli“ a cura di Giovanni Morassutti attore impegnato anche sul fronte dell´ambiente e fondatore della residenza Internazionale per artisti Art Aia - Creatives / In / Residence grazie ad una partnership con Google Arts & Culture, la piattaforma tecnologica sviluppata da Google per promuovere e preservare la cultura online

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Art Aia - Creatives / In / Residence racconterà la regione friuli ad un pubblico globale attraverso una serie di video e foto suggestive in collaborazione con professionisti locali come Fabio Pappalettera e Alan Morassut che grazie alle tecnologie di Google sveleranno dettagli straordinari ben oltre ciò che è visibile ad occhio nudo. Un viaggio attraverso i torrenti , le cime montuose e la biodiversità di questa terra di confine e dei suoi luoghi fiabeschi come Arzino e le Risorgive di Vinchiaruzzo. Infine gli appassionati della natura potranno anche scoprire "La flora e la fauna della campagna Friulana." con uno sguardo particolare alle terre di Art Aia - Creatives/ In/ Residence e del circondario del paese di Sesto Al Reghena, uno dei borghi più belli d´Italia Come afferma l´attore e regista Giovanni Morassutti : "Sono entusiasta di essere stato invitato a collaborare con Google Arts & Culture. Sono felice di poter contribuire a far conoscere ad un pubblico internazionale questi luoghi meravigliosi. Spero che queste mostre come altre a seguire possano attirare sempre piu´persone in Friuli incrementando anche il turismo culturale. Sono inoltre lieto di collaborare con Google condividendo la sua missione di organizzare le informazioni a livello mondiale e di renderle universalmente accessibili a tutti. Credo che sia un grande passo verso una società aperta e trasparente." Alcuni degli elementi più importanti delle mostre e delle collezioni sono: Un'intervista sotto il portico della Chiesetta di Sant'Antonio di Padova ad Art Aia - Creatives / In / Residence con John Strasberg, figlio di Lee Strasberg, leggendario direttore dell´Actors Studio. La Sostenibilità nelle arti. L’incontro delle artiste Kelly Leonard e Beatrice Lopez con Il Principe Guecello di Porcia nelle terre del Friuli Venezia Giulia. Spazi insoliti per l'arte e la cultura a Berlino e la sua vitale comunità creativa. Uronto Artist Community presso The Dubolhati Palace in Bangladesh e lo stile tradizionale di alcune antiche pratiche artistiche oltre occidente. Mappe fluide. Installazioni site-specific in una vecchia stalla della fine del XIX secolo utilizzata come spazio artistico ed espositivo del centro d'arte. Cos'è Art Aia - Creatives / In / Residence ? Art Aia - Creatives / In / Residence è un centro culturale, una residenza creativa, collocata all'interno di un'azienda agricola situata nella pianura Friulana nei pressi del paese di Sesto al Reghena in provincia di Pordenone. I suoi scopi sono la ricerca e la sperimentazione artistica nel territorio, l'informazione, la promozione dell'arte e della cultura in ambito locale e internazionale. Art Aia è fortemente impegnata nella promozione di scambi e collaborazioni tra singoli artisti e gruppi di varie nazionalità e provenienze. Ogni estate, il centro d'arte, offre un programma interdisciplinare aperto ad artisti internazionali che culmina con un evento espositivo generalmente aperto al pubblico locale. Cos'è Google Arts & Culture? Google Arts & Culture è uno spazio online creato per esplorare i tesori, le storie e il patrimonio di conoscenza di oltre 2.000 istituzioni culturali di 80 paesi nel mondo. In linea con la missione di Google di rendere l'informazione più accessibili, la missione di Arts & Culture è rendere la cultura mondiale accessibile a chiunque, ovunque. Con Arts & Culture si possono scoprire l'arte, la storia e le meraviglie culturali di tutto il mondo, partendo dai dipinti delle camere da letto di Van Gogh, al patrimonio di Porto Rico, dagli sport australiani al movimento per i diritti delle donne, ai templi Maya, fino alla cultura culinaria giapponese e le ferrovie indiane. Cosa fa Google Arts & Culture? Il nostro team è partner di innovazione per le istituzioni culturali dal 2011. Insieme lavoriamo allo sviluppo e all'applicazione di tecnologie che aiutino a preservare e condividere la cultura attraverso nuovi modi. Scopri i nostri ultimi progetti qui e alcuni highlights qui. Google Arts & Culture è disponibile gratuitamente sul web da laptop e dispositivi mobili, o tramite l'app per iOS e Android, il sito è pensato come un luogo in cui esplorare e assaporare l'arte e la cultura online.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio virtuale all'interno delle meraviglie del Friuli

UdineToday è in caricamento