Giovedì, 21 Ottobre 2021
Eventi

Per la stampa inglese Udine è "Italia, ma non Italia"

Il The Guardian ha dedicato uno spazio alla nostra città, apprezzandone le vicine influenze e la gastronomia

E' in Italia, ma dà la sensazione che non lo sia. Alla fine, però, quando bevi del buon vino nelle sue osterie ti rendi conto di essere nel Belpaese. E' questa la sintesi contenuta nel pezzo che il The Guardian, quotidiano britannico, dedica a Udine. Il commento è contenuto in un articolo che comprende diverse realtà della penisola, visitate dai lettori del giornale nel corso dell'estate. Uno di loro, Steve Basset, ha fatto tappa nella capitale del Friuli, raccontandola a suo modo. 

"Italia, ma non Italia… Questa è la sensazione che ti colpisce mentre vaghi per le strade di Udine, nella regione meno conosciuta del Friuli Venezia Giulia. Seduta all'ombra del castello, piazza Libertà è considerata la più bella piazza veneziana sulla terraferma, ma sono le persone e il cibo a suggerire un mix di influenze più insolito. La lingua locale, il friulano, e i sostanziosi piatti di frico, cjarsons e gubana danno indizi sull'entroterra montuoso della città e sulle sue inebrianti influenze germaniche e slave. Eppure, mentre i tuoi sensi sono pieni di nuovi panorami, sapori e suoni, un bicchiere di bianco dai vigneti del Collio ti ricorda che, beh, forse questa è l'Italia dopo tutto".

Steve Bassett, Exeter

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la stampa inglese Udine è "Italia, ma non Italia"

UdineToday è in caricamento