rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Eventi

Udin&Jazz torna nel capoluogo friulano, annunciata l'anteprima

La manifestazione in programma a Udine dal 12 al 16 luglio dopo l'addio del 2018 in polemica con l'amministrazione comunale a guida leghista. Annunciato in anteprima il primo evento: il 16 luglio arrivano gli Snarky Puppy

A Udine è nato 32 anni fa e a Udine ritorna. Dopo la parentesi di GradoJazz, che per tre anni, anche in tempi di pandemia, ha portato in regione grandi stelle della musica nazionale e internazionale e il successo delle due edizioni invernali di Udin&JazzWinter al Teatro Palamostre di Udine, Udin&Jazz Festival ritorna nel capoluogo friulano dal 12 al 16 luglio 2022.

Unico festival a portare nel mondo, attraverso il suo nome, quello della città in cui è nato e dove opera da tre decenni, U&J è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Euritmica e gode del sostegno di: Regione Fvg, Fondazione Friuli, Reale Mutua Assicurazioni Udine Franz&Dilena, Banca di Udine, oltre agli importanti partenariati con Radio 1 Rai, Radio 3 Rai e Rai FVG.

L'addio alla città, o forse meglio a questo punto l'arrivederci, era stato dato nel 2018 direttamente dal presidente di Euritmica e direttore artistico di Udin&Jazz, Giancarlo Velliscig, in polemica con l'amministrazione comunale udinese a guida leghista.

Udin&Jazz lascia dopo 28 anni. Ecco perchè

Il ritorno

«Udin&Jazz è nato qui, trent’anni fa, e questa è sempre stata la sua casa. Siamo orgogliosi di riportare il “nostro” jazz nel capoluogo friulano, da dove non se ne sarebbe mai voluto andare. Lo facciamo forti della nostra indipendenza e con l’orgoglio di riportare in autonomia la grande musica jazz a Udine», commenta il presidente di Euritmica e direttore artistico di Udin&Jazz, Giancarlo Velliscig. «Il jazz è un linguaggio musicale, certo. Ma è anche l’espressione di un personale approccio culturale e sociale; negli anni, il nostro festival ha fatto entrare Udine nei grandi circuiti musicali internazionali, divenendo meta ambita e conosciuta per i più importanti artisti provenienti da tutto il mondo».

Il primo annuncio

Il programma dettagliato, con oltre venti concerti e numerosi eventi collaterali, sarà presentato a breve; ma Euritmica annuncia già il primo evento, che sarà anche quello conclusivo della trentaduesima edizione del Festival: sabato 16 luglio 2022 alle 21, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine è attesa una della band più acclamate dello scenario del nuovo jazz contemporaneo mondiale, gli Snarky Puppy.

Guidato dal geniaccio Michael League, il collettivo, con circa 25 musicisti in rotazione, si muove tra jazz, funk e R&B, musica scritta e improvvisazione totale e ritorna nel 2022 con un nuovo album live appena inciso, “Empire Central”, il quattordicesimo, una lettera d'amore a Dallas, il luogo dove l’avventura è iniziata nel 2004.

“Empire Central” è il loro progetto più ambizioso e comunicativo di sempre, e arriva dopo quasi 2.000 spettacoli, 13 album, 4 premi Grammy, 8 premi JazzTimes e Downbeat e centinaia di masterclass presso istituzioni educative in tutto il mondo.

Le prevendite on-line sono già attive suTicketOne, Vivaticket e circuiti collegati ed anche alla biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine (fino al 30/06) e al Teatro Palamostre di Udine.

Info&prenotazioni: www.euritmica.it / +39 04321720214 tickets@euritmica.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udin&Jazz torna nel capoluogo friulano, annunciata l'anteprima

UdineToday è in caricamento