Tutela dei gamberi di fiume, una serata informativa a Venzone

Venerdì 20 novembre secondo appuntamento a Venzone con le tradizionali “Serate d’autunno” promosse dal Parco naturale delle Prealpi Giulie.
L’incontro verrà dedicato alla tutela del gambero di fiume. Si tratta di una specie che fa parte del nostro patrimonio naturale ed anche di quello culturale.

E’ infatti un indicatore di buona qualità dell’acqua e dell’ambiente in cui vive ma è anche utilizzata come esempio per indicare chi retrocede invece di andare avanti, come simbolo cristiano di resurrezione, come piatto raffinato, come animale ornamentale. 
Proprio l’esigenza di arricchire i nostri piatti o i nostri acquari ha recentemente creato un serio problema alle popolazioni di gamberi che da sempre abitano le nostre valli, consentendo ad una specie esotica invasiva, il gambero rosso della Louisiana, di diffondersi nel territorio e scalzare la nostra specie di gambero di fiume, creando anche molti problemi all’ambiente e all’economia.

Cosa si fa in Friuli Venezia Giulia e nelle nostre valli in particolare per difendere il patrimonio naturale e culturale rappresentato dai gamberi? Lo conosceremo da Massimo Zanetti dell’Ente tutela pesca che da anni coordina un progetto di intervento su questo tema.

Ancora una ghiotta occasione per quanti sono interessati ad un’informazione lontana dai luoghi comuni e fondata su un approccio scientifico.
Inizio alle ore 20.15 presso la sala riunioni dello storico Palazzo Orgnani Martina in centro a Venzone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento