Tributo ai Nomadi al Big di Villanova

Continua il ciclo di serate "GiraItalia in musica" una serie appuntamenti con il meglio della musica italiana, rigorosamente dal vivo, alla birrria "Big" di Villanova di San Daniele. Questo venerdì 21 novembre sul palco del locale ci sarà il concerto tributo in onore dei Nomadi in una notte emozionante con le canzoni della storica band di Augusto Daolio portati in scena dai "Senza Patria".

Una novità per il Friuli collinare dettata dalla grande richiesta dei clienti, prontamente soddisfatta dalla direzione del Big che con questo concerto dedicato ad un pubblico che ama la musica italiana più storica, vuola soddisfare anche chi ha amato Augusto.

La tribute band "Senza Patria" propone un repertorio di canzoni vecchie e nuove che attraversano i quasi 50 anni di cammino dei Nomadi. Dalle immancabili "Io Vagabondo", "Dio è Morto", "Un pugno di Sabbia" e "Canzone per un'amica" fino a pezzi meno noti ma di fortissimo impatto sociale come "Salvador", "C'è un re" e "Mercanti e Servi", senza dimenticare le composizioni dei Nomadi ultimo periodo come "Sangue al cuore", "Io Voglio vivere" e "Il re è nudo". Per affermare che ancora oggi certi messaggi, rimangono attuali e attuale rimane la voglia di esprimerli in musica. come "Sangue al cuore", "Io Voglio vivere" e "Il re è nudo".

Il ciclo "GiraItalia in musica" continua anche per i prossimi venerdì: il 28 novembre con il concerto della Straballo Band che farà un percorso musicale dagli anni '70 ad oggi con le più belle canzoni italiane di sempre, dalla Carrà alla Cuccarini, passando per gli artisti in vetta alle classifiche; non mancheranno piccole divagazioni internazionali legate ai successi di un tempo. Si arriva così a venerdì 5 dicembre con il tributo al cantante italiano più amato, Luciano Ligabue con la messa in scena del gruppo Tra Palco e Realtà. Infine a grande richiesta il 12 dicembre finalmente torna al Big la band Gli Anni D'Oro con il suo spettacolo tributo agli 883 e Max Pezzali, da sempre atteso dal grande pubblico come festa pop per cantare e divertisi con le canzoni che ci hanno fatto crescere, ma che piacciono anche alle nuove generazioni.

Il Big Food & Fun è un locale poliedrico con servizio birreria, paninoteca, pizzeria e american bar. La sua forma circolare e le pedane rialzate permettono la comodità nella prima parte delle serate per le cene e lo spazio adeguato nella seconda parte degli eventi, permettendo al pubblico di assistere agli spettacoli sia seduti che in piedi, sempre con un'ottima visibilità delle esibizioni.

Il locale è facile da raggiungere, posizionato sulla strada statale di San Daniele in località Villanova, nel cuore del Friuli raggiungibile da ogni direzione. L'ingresso è sempre gratuito e l'apertura è alle ore 18.00 con la possibilità di cenare coi piatti della cucina o con la pizza. Gli spettacoli iniziano verso le ore 22.30. Per info e prenotazioni è attivo il numero telefonico e SMS 348.3781890 o il sito www.bigvillanova.com

LE SERATE DI GIRAITALIA IN MUSICA:

21 NOVEMBRE TRIBUTO NOMADI (Senza Patria)

28 NOVEMBRE SUCCESSI ITALIANI e non (Straballo)

5 DICEMBRE TRIBUTO LIGABUE (Tra palco e realtà)

12 DICEMBRE TRIBUTO 883 (Gli anni d'oro)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento