Eventi

Il giovane regista friulano Mattia Cantarutti ritorna con “Un rêve d'amour”

Dopo "1/11 Ore 23.30", è uscito domenica 10 marzo il trailer del nuovo progetto diretto da Mattia Cantarutti e prodotto con Alex Romanello

Avevamo già sentito parlare di Mattia Cantarutti, giovane regista che a gennaio aveva presentato il suo "1/11 Ore 23.30", cortometraggio horror prodotto interamente in regione. Ora Mattia ritorna, assieme ad Alex Romanello, cambiando completamente genere.

Il nuovo progetto

E' uscito domenica 10 marzo il trailer del nuovo progetto della X Company, “Un rêve d'amour”, cortometraggio che stavolta vede al centro del film una storia d'amore come tante altre, ma con un pizzico di mistero. La storia infatti viene catapultata in un contesto totalmente inedito, e per scoprire tutti i dettagli e i segreti del nuovo film non ci resta che aspettare l'uscita del cortometraggio su YouTube e Facebook Watch, sulla pagina della X Company.

La realizzazione

Il cortometraggio è stato scritto, diretto e montato da Mattia Cantarutti, Alex Romanello invece ha co-scritto la sceneggiatura e si è occupato del montaggio e della color correction. Il cast comprende due attori: ancora Mattia Cantarutti e Alexandra Piol.

Il regista

"Un r?ve d'amour è per noi della X Company una perfetta continuazione del progetto autoriale iniziato con "1/11 Ore 23.30", questo forse è il progetto più personale mai realizzato da noi” afferma il regista Mattia Cantarutti, seguito a ruota dal collaboratore Alex Romanello. “Speriamo di non deludere le aspettative”. Inoltre, Mattia e Alex fanno sapere che il loro lavoro non è finito, e nei prossimi mesi usciranno dei nuovi cortometraggi sul loro canale, tra cui il già annunciato "Trudy".

Il trailer

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giovane regista friulano Mattia Cantarutti ritorna con “Un rêve d'amour”

UdineToday è in caricamento