Serata Blues al "The Black Stuff": The Mad Woods in concerto

Il "The Black Stuff", pub cittadino con la più longeva e prestigiosa tradizione di musica live, dedica questo venerdì 7 aprile una serata al blues genere tra i più apprezzati e seguiti dal suo selezionato pubblico di musicisti semplici appassionati.

Sotto i riflettori del palcoscenico che negli anni ha ospitato icone della musica rock internazionale (Paul Gilbert, Guthrie Govan, Kiko Loureiro, Cesareo, Michael Angelo, Reb Beach...) saliranno i The Mad Woods.
La band è un inedito e singolare due formato da un'originale combinazione di un contrabbassista e un chitarrista elettrico cantante,armato anche di armonica a bocca.

I The Mad Woods propongono un suggestivo e accattivante viaggio musicale tra la migliore tradizione America e Inglese, muovendosi tra i classici degli anni '50, 60' e '70. Da Jhonny Cash ai Rolling Stones scorrazzando tra le loro rivisitazioni blues  contaminate da  Rock, Swing, Rockabilly, I The Mad Woods sono Simone Blondeau alla chitarra, armonica e voce e Andrea Medeot al contrabbasso.
L'inizio del concerto è previsto per le ore 21:00. L'ingresso è libero ma, per cenare, è raccomandatissima la prenotazione  al 347 1156760

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento