Volontariato e Terzo Settore, il dibattito

E’ uno dei temi più “nuovi” e coinvolgenti che entreranno in gioco anche nell’imminente campagna elettorale e soprattutto delle successive azioni di governo locale e nazionale. Pensiamo ad esempio alle dimissioni sempre più rapide dei pazienti degli ospedali e ai problemi che le famiglie dei malati devono affrontare. Oppure al fenomeno dei Neet, i giovani che non lavorano e neppure studiano, una situazione che coinvolge 27.000 giovani del Friuli Venezia Giulia (dati della Regione FVG relativi a persone tra i 18 e 29 anni). Tutte situazioni in cui il volontariato e l’economia sociale (il cosiddetto Terzo Settore) stanno dando risposte concrete anche nella nostra regione. Ora la riforma del Terzo Settore incrocia la società e arriva sul tavolo della politica regionale con incontri dedicati al mondo dell’associazionismo e della cooperazione sociale e appuntamenti riservati alle forze politiche.

La riforma del Terzo Settore, varata nel giugno scorso, che mette sullo stesso piano organizzazioni della società civile e enti pubblici nella programmazione e progettazione di iniziative sul territorio, attuando l’articolo 118 della Costituzione, sarà al centro di un incontro organizzato congiuntamente dal Forum regionale del Terzo Settore e dalla Regione Friuli Venezia Giulia, con la collaborazione del Centro Servizi Volontariato del FVG per il 20 gennaio dalle 8.30 alle 13.00 presso l’Auditorium “Comelli” in via Sabbadini 31 a Udine. Un appuntamento molto atteso per il quale occorre le iscrizioni sono già chiuse: a più di una settimana dall’evento la sala è stata riempita da 500 iscritti; se ci fossero stati 1000 posti a disposizione sarebbero stati tutti occupati. Prevista anche la presenza di numerosi politici e amministratori.

Dopo il saluto della Presidente della Regione e del portavoce del Forum del Terzo Settore del FVG Franco Bagnarol sono previsti gli interventi di: Emanuele Rossi pro-rettore della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa ed uno degli autori della riforma; Maurizio Mumolo, Segretario Nazionale del Forum del Terzo Settore; Monica Poletto, Presidente CDO Opere Sociali; del commercialista Renato Cinelli; della Direttrice del Servizio volontariato della Regione Roberta Sartor e di Stefano Basana del coordinamento del Forum del Terzo Settore del FVG. Le conclusioni saranno tratte da Marco Iob, Presidente del CSV FVG e da Paolo Felice, portavoce del Forum del Terzo Settore del FVG. Il convegno è il primo passo di un percorso da percorrere mano a mano che entreranno in  vigore le nuove normative.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La spesa a domicilio de "L'Alimentare"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 12 marzo al 3 aprile 2020
    • L'Alimentare Gastronomia con cucina
  • Corsi propedeutici all’off-road, iscrizioni al via: a Gonars istruttori a disposizione dei mini-piloti 

    • dal 13 al 2 aprile 2020
    • Pista di motocross
  • Solo a Campoformido la nuova frontiera del wellness

    • dal 28 gennaio al 7 aprile 2020
    • Università Senza Età - Città del Trattato
  • Giorgio Panariello al Giovanni da Udine con il nuovo tour "La favola mia"

    • 14 aprile 2020
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento