Nella settimana di Carnevale la Nico Pepe porta in scena la Commedia dell'Arte

  • Dove
    Teatro Plinio Clabassi
    Indirizzo non disponibile
    Sedegliano
  • Quando
    Dal 05/02/2016 al 06/02/2016
    20.45 e 18.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La Commedia dell'Arte rivive grazie agli allievi del secondo anno dell'Accademia di Arte Drammatica "Nico Pepe" che porteranno in scena il canovaccio Commedia Natural che in Amor si vince sempre a Sedegliano il 5 febbraio e a Udine il 6 febbraio

Venerdì andrà in scena alle ore 20.45 al Teatro Plinio Clabassi di Sedegliano, inserito nel cartellone teatrale proposto dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, mentre sabato alle 18 presso la stessa Accademia. Sono previste delle repliche anche per le scuole che si terranno nei giorni antecedenti al debutto per consentire ai giovani attori di confrontarsi con un pubblico particolarmente vivace e allo stesso tempo disponibile al coinvolgimento.

ll ritorno della Commedia dell’Arte alla Nico Pepe coincide con la settimana di Carnevale, un connubio ideale perché questa antica e blasonata forma di spettacolo e una opportunità imperdibile per grandi e piccoli! La Commedia dell’Arte alla Nico Pepe vede impegnati gli allievi del secondo anno di corso (Susanna Acchiardi, Alessio Bagiardi, Danilo Berardino, Francesca Camurri, Enrico Caroli Costantini, Stefano Maria Iagulli,Elisabetta Raimondi Lucchetti, Jacopo Morra, Giacomo Gianluca Stallone, Maria Luisa Zaltron) i quali, sotto la guida di Claudio de Maglio intraprendono il percorso che li porterà a salire sul palcoscenico. Le maschere sono di Stefano Perocco di Meduna e i canti a cura di Marco Toller, a fianco di de Maglio come assistente tirocinante Daniele Palmeri.

La Commedia dell’arte è un punto cardine dell’offerta formativa della Nico Pepe, infatti rappresenta un passaggio importante ed atteso nella formazione professionale degli allievi iscritti, i quali vengono avvicinati sia alla tradizione teatrale cinquecentesca sia all’innovazione e a un continuo lavoro di improvvisazione presente nelle partiture drammaturgiche originali. Nuove fisionomie di personaggi, calati in sorprendenti intrecci, portano gli allievi a misurarsi con nuovi mezzi espressivi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento