Prima tournee internazionale dello spettacolo nato dal Bestiario immaginato 2015

Bestiario Animato, lo spettacolo nato dalla fantasia delle centinaia di bambini che l’anno scorso hanno preso parte al progetto Bestiario Immaginato – primo festival partecipato della creatività ideato da Damatrà onlus, società cooperativa sociale di Udine che ha tra i suoi scopi la ricerca educativa e culturale, arriverà in Italia, a Remanzacco, venerdì prossimo 18 marzo, alle 17 e 30 All’Auditorium comunale.

Un’iniziativa, questa, che vede anche l’importante collaborazione dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia – teatroescuola, che ha sostenuto l’allestimento dello spettacolo “Bestiario Animato”, nato anche grazie ad un percorso di laboratorio che ha visto la compagnia spagnola lavorare con i bambini dei nidi e scuole d’infanzia della regione. La performance nasce dagli animali fantastici immaginati e disegnati dai bambini della prima edizione del progetto Bestiario Immaginato, che hanno preso forma di pupazzi attraverso laboratori di comunità, dove genitori, nonni e volontari hanno partecipato alla loro costruzione. Animali estinti, variopinti, tigri a pois gialli e pulcini di fenicottero rosa prendono vita dalle mani di un sarto che vi accompagnerà in un mondo di colori, tessuti, barriti, muggiti, belati e ruggiti.

Lo spettacolo ha debuttato sabato 5 marzo a Valencia e venerdì prossimo, alle 17.30 debutterà in Italia a Remanzacco all’Auditorium Comunale ‘G. De Cesare’ di via Stringher. Sabato 19 alle 17 e 30 sarà a Tavagnacco al Centro Civico di via della Madonnina (sopra la farmacia comunale), domenica 20 marzo alle 17.30 il Bestiario arriverà a Fagagna, a palazzo Pico in via del Tabacco. Poi di nuovo oltre confine – il progetto include infatti alcuni soggetti che si sono impegnati a fornire gratuitamente beni o servizi: tra gli altri, oltre all’ Associazione Lluvia horizontal di Valencia, la biblioteca Srecko Vilhar Koper, biblioteca di Pola - giovedì 19 maggio alle 11.00 al Ridotto del Teatro di Capodistria e venerdì 20 maggio alle 10.00 al Parco Tito (antistante la Biblioteca Civica) di Pula (Croazia).

In queste settimane intanto è partita la seconda edizione del Bestiario Immaginato: all’originale nucleo dei territori di Fagagna quest’anno capofila del progetto sostenuto dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Tavagnacco e Remanzacco, si aggiungono i comuni limitrofi di Moruzzo, San Vito di Fagagna e Pagnacco. L’evento finale sarà dunque il “Concerto di storie naturali”, una nuova azione teatrale di comunità di e con Antonio Catalano e tutte le comunità coinvolte nel progetto. Lo spettacolo, ovvero l’esposizione delle bestie immaginate e dei loro piccoli habitat sentimentali, sarà messo in scena sabato 11 giugno in piazza a Fagagna.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tiziano Ferro e Cesare Cremonini in concerto a Lignano, l'annuncio del grande ritorno

    • 30 maggio 2020
    • Stadio "Teghil"
  • Tiziano Ferro porta il suo "TZN 2020" a Lignano Sabbiadoro

    • 30 maggio 2020
    • Stadio Teghil
  • "Bluewater", il film girato a Cividale esce su Vimeo

    • dal 22 marzo 2020 al 22 marzo 2021
  • Angelo Branduardi: il cantautore, violinista e polistrumentalista in concerto al Giovanni da Udine

    • 30 maggio 2020
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento