'African Requiem' al Palamostre in omaggio a Ilaria Alpi

Domenica 23 marzo alle 21, approda sul palco del Teatro Palamostre di Udine 'African Requiem. 20 marzo 1994 appunti di fine giornata'.

Lo spettacolo del fiorentino Stefano Massini andrà in scena come uno degli eventi clou del programma di Calendidonna 2014, messo a punto dall’amministrazione comunale nelle giornate dedicate alla festa internazionale della donna.

Grande teatro e altrettanto grande l’interprete ospite di Akrópolis. Sarà infatti l’attrice Isabella Ragonese a dare voce e corpo alla figura di Ilaria Alpi proprio nel ventennale del suo cruento omicidio, perpetrato nel caos della Somalia ex italiana. Un esempio di donna e di giornalista dal coraggio purissimo, spinto fino al sacrificio in nome del servizio alla verità dell’informazione e dell’impegno a contrastare il malaffare, la corruzione e il silenzio omertoso dei disonesti.

Ragonese sarà in scena al fianco dell’attrice Luisa Cattaneo e sarà accompagnata dalle musiche di Enrico Fink, eseguite dal vivo dall’Orchestra Multietnica di Arezzo, oltre che dall’amichevole partecipazione in video di Gioele Dix e Gianmarco Tognazzi.

Lo spettacolo approda a Udine dopo l’eccezionale replica alla Camera dei Deputati, dove è stato ricordato l’impegno di Ilaria Alpi, di cui l’Associazione fondata in suo nome continua a ricordare l’esempio luminoso, anche con il patrocinio a questo spettacolo da non perdere.

I biglietti saranno in vendita presso la biglietteria del Teatro Palamostre il giorno di spettacolo a partire dalle 20.

Per informazioni: Teatro Club Udine  0432.507953   www.teatroclubudine.it   biglietteria 0432.506925.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento