Omaggio a Stravinskij, al Giovanni da Udine la Budapest Festival Orchestra e il Cantemus Kórus

Per l'unica data in Italia, il Giovanni da Udine ospiterà la Budapest Festival Orchestra diretta da Ivàn Fischer affiancata dal Cantemus Kòrus.

Il concerto

La formazione magiara, consacrata fra i dieci migliori complessi sinfonici del mondo, sarà affiancata dal Cantemus Kòrus, massima espressione della tradizionale corale ungherese, in un omaggio al compositore Stravinskij. Per il pubblico, sarà l'occasione di ascoltare cinque composizioni opera dell'artista russo Igor Stravinskij, alcune di raro ascolto.

Il programma musicale

Apriranno la serie i folcloreggianti Four Norvegian Moods, (1944) composti per un film incentrato sull'occupazione nazista della Norvegia e l’amabile e brillante Scherzo à la russe (1944) concepito dapprima per un gruppo jazz e poi per orchestra. Seguiranno il sensuale ed enigmatico Tango, prima opera composta da Stravinskij negli Stati Uniti e la fervente e spirituale Sinfonia di Salmi (1930) scritta per coro e orchestra, vertice del periodo neoclassico stravinskiano. Quattro diverse declinazioni di un inesauribile genio che ci condurranno infine al suo capolavoro più noto e osannato, Le Sacre du Printemps (1913), inno universale e simbolo eterno della forza vitale e rigeneratrice della Natura.

L'incontro con il pubblico

Sempre venerdì 15, alle 16:00, don Alessio Geretti, direttore dell'ufficio catechistico e responsabile della pastorale della Cultura dell'Arcidiocesi di Udine, introdurrà nel foyer del teatro una parte del programma del concerto nel corso di una conferenza dal titolo Il Suono della nostalgia spirituale - La Sinfonia di Salmi di Igor Stravinskij (ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Il Palio teatrale studentesco non si ferma e si sposta all'aperto a giugno, al via i laboratori

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 8 maggio 2021
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento