Domenica, 17 Ottobre 2021
Eventi

No all'aliquota massima per gli assorbenti, arriva anche a Udine il Tampon Tax Tour

Approda anche a Udine l'iniziativa di sensibilizzazione per fermare un'aliquota che «lede un diritto sociale e alimenta un'iniquità socio-economica creando rischi igienici e sanitari»

Una donna non può scegliere se e quando avere il ciclo, ma lo Stato può scegliere se e quanto tassarlo. In Italia l’Iva sugli assorbenti è al 22%, l’imposta massima prevista per i beni non di prima necessità.

Da qui, e dal lontano ormai 2016, grazie all'attivismo di esponenti politici e di associazioni, la mobilitazione per fermare la “Tampon Tax”, un'aliquota che «lede un diritto sociale e alimenta un'iniquità socio-economica creando rischi igienici e sanitari».

Tappa a Udine

Da Palermo a Bolzano, da Aosta a Foggia ora il “Tampon Tax Tour”, con le sue 40 tappe in tutta Italia, approda anche a Udine con l'intento di sensibilizzare opinione pubblica e amministrazioni comunali sull'importanza che il Parlamento approvi un emendamento risolutivo sulla questione.

L'appuntamento è per lunedì 6 settembre alle 18.30 alla Libreria Friuli in largo dei Pecile. A parlarne saranno Laura Sparavigna, consigliera comunale di Firenze, Lucrezia Iurlaro, presidente associazione Tocca a Noi, insieme con Eleonora Meloni e Sara Rosso, entrambe consigliere comunali a Udine. L'intento è quello raccoglie le esperienze e dare voce a tutte le persone, le associazioni femminili e femministe, i Comuni e le Regioni scesi in campo contro la #tampontax.

Il caso Firenze

La battaglia #StopTamponTax, come ricordato, è in costante fermento dal 2016 grazie all’attivismo di esponenti politici e di associazioni come Onderosa autrice della petizione.

Nel 2021 è partito una nuova campagna. Su esempio di Firenze, primo capoluogo italiano ad abolire la tampon tax nelle farmacie comunali, molti Comuni si attivano e adottano precise politiche locali per calare nel locale l’istanza nazionale. Ora tocca al Parlamento approvare dunque un emendamento risolutivo.

Per partecipare all'incontro di Udine, che si svolgerà nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, è consigliata la prenotazione inviando una email all'indirizzo presentazioni.libreriafriuli@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No all'aliquota massima per gli assorbenti, arriva anche a Udine il Tampon Tax Tour

UdineToday è in caricamento