Tablet school day, all'auditorium Zanon si racconta la scuola 2.0

Sarà l’on. Paolo Coppola, presidente del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale, a dare il via ai lavori alla quinta edizione del Tablet School Day - una giornata interamente dedicata al confronto e scoperta della scuola 2.0. - evento nazionale che si terrà allo Zanon di Udine e al quale si sono ad oggi iscritti oltre 400 fra studenti e insegnanti. Quello di Udine segue le edizioni di Bergamo, Milano e Ancona che hanno riscosso un grande successo. L’appuntamento è per sabato 21 marzo, dalle 8.30 alle 16.30 all'istituto tecnico "Zanon" in piazzale Cavedalis,

L'evento, ideato dal Centro Studi Impara Digitale, è stato portato a Udine  grazie all’on. del Pd Paolo Coppola con la collaborazione del Polo Formativo del Fvg. “Il Fvg ha tutte le carte in regola per essere una regione all’avanguardia nel digitale. L’anno scorso, insieme a Riccardo Luna, il Digital Champion italiano, le scuole hanno partecipato al digital day di Go On Fvg. Ora – afferma Coppola - riprendiamo quelle esperienze e rilanciamo per dimostrare che c’è una gran voglia di ripensare la scuola e l’insegnamento in un modo nuovo che possa trarre pieno vantaggio dalle nuove tecnologie. Abbiamo a disposizione – conclude Coppola - strumenti meravigliosi e viviamo in un’epoca di fortissimi cambiamenti e non possiamo perdere l’occasione di dare ai nostri ragazzi un’educazione adeguata a far sì che diventino pienamente cittadini di un mondo che è sempre più digitale.”

A "raccolta" sono chiamati docenti e studenti che in questi ultimi anni hanno sperimentato e avviato progetti importanti a scuola grazie alle nuove tecnologie. Le proposte sono molteplici:  verranno presentati nuovi ambienti, simulazioni di lezione con l'utilizzo di tecnologie con il contributo di scuole e relatori importanti. Ci si può iscrivere a tre workshop (ognuno dovrà portare i propri computer, tablet), divisi in altrettanti turni, e ognuno durerà 45 minuti. In tutto saranno disponibili 20 laboratori gestiti da istituti di tutta la regione, oltre a Milano e Treviso, indirizzati a scuole primarie, di primo e secondo grado.

Prenderanno parte al Tablet School Day anche i formatori di ImparaDigitale, come Dianora Bardi, Daniela Cortinovis, Marina Lodigiani, Nadia Mainetti, Aurora Mangiarotti, Simona De Pascalis e Claudio Gasparini.

La partecipazione è gratuita, ma occorre registrarsi sul sito studenti.imparadigitale.it/workshop-udine/

Alle 12.45 la presentazione del progetto di ricerca Curriculum Mapping, ideato dallo stesso ImparaDigitale con la Fondazione Telecom Italia con lo scopo di fornire ai docenti uno strumento innovativo, per realizzare una nuova didattica per competenze. Tra i tanti sponsor e organizzatori, la Zanichelli, la Regione Fvg, la Provincia e il Comune di Udine. Per informazioni eventi@imparadigitale.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento