Il Suono in Mostra, le opere e gli eventi

Per la terza edizione della rassegna internazionale di arte sonora "Il Suono in Mostra", a Udine saranno visitabili nove installazioni sonore create da artisti italiani e internazionali.

Le installazioni

Le nove opere sonore saranno allestite in nove diversi luoghi storici del centro di Udine: Antiche Carceri del Castello, Casa Cavazzini Museo di Arte Moderna e contemporanea, Casa della Confraternita, Galleria Spazioersetti, Palazzo Caiselli, Palazzo Mantica, Torre dell’Orologio, Rifugio Antiaereo di Piazza Primo Maggio, Cinema Visionario.

L'apertura

L'inaugurazione è in programma per sabato 16 giugno alle 10:00 alla Torre dell'Orologio, con ingresso della salita del castello. Da qui partirà il tour guidato per tutta la giornata con l'apertura ufficiale di tutte le installazioni.

Le opere

Alla Torre dell'orologio di Piazza Libertà verrà presentata l'opera di Paolo Zavagna "La piazza de le Piazze", che fa ascoltare lo scoccare delle ore nelle piazze di alcune città del mondo. L'artista americano John Grzinich ha collocato a palazzo Mantica un'installazione sonora con i suoni di una foresta in Estonia. Nelle antiche carceri del castello Salvatore Miele propone una traduzione sonora del Panopticon, il sistema teorico di sorveglianza, con una registrazione afettuata nel carcere di Sollicciano. La giapponese Sawako porta Tokyo nell'appartamento di Dante Cavazzini nel museo di arte moderna e contemporanea (biglietto di ingresso a cinque euro). Lo sloveno Tao G. Vrhovec Sambolec propone "Tuning In" alla Casa della Confraternita al castello, un'opera in cui suoni scaricati da un archivio open source formano un’orchestra virtuale di strumenti musicali che si accordano tra di loro. Nei due cortili di Palazzo Caiselli il norvegese Per Platou ha creato "Topology of two spaces", indagandone le caratteristiche acustiche attraverso suoni diffusi da un altoparlante comune e da un iper direzionale ad ultrasuoni. Il californiano Steve Roden ha installato la propria opera nel rifugio antiaereo di piazza Primo Maggio, suoni quasi impercettibili emanati da un sintetizzatore modulare e riverberati dai muri dello spazio a tunnel. Infine, alla Galleria Spazioersetti Antonio Della Marina e Alessandra Zucchi presentano l'opera "The dream", fatta di luci colorate e suoni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento