"L'uomo che piantava gli alberi", lo spettacolo di Molino Rosenkranz a Fagagna

La compagnia teatrale Molino Rosenkranz propone lo spettacolo "L'uomo che piantava gli alberi" al teatro di Fagagna.

Lo spettacolo

Lo spettacolo è ispirato al racconto di Jean Giono pubblicato nel 1953. Il fulcro è il rapporto tra Uomo e Madre Natura, una storia di riconciliazione, di amore e di rinascita che lo scrittore racchiuse in un racconto solo apparentemente ingenuo, perché in verità molto profondo. E oggi più che mai attuale guardando con tristezza e disagio le migliaia di alberi che giacciono a terra dopo i diluvi di questo periodo o che sono rimasti carbonizzati da incendi devastanti nei recenti e non unici incendi in California.

Sul palco

A esibirsi sul palco ci saranno Roberto Pagura (voce narrante e direttore artistico di Molino Rosenkranz), Giulio Venier (violino), Michele Pucci (chitarra) e Stefano Jus (performance pittorica). Lo spettacolo racconta di un pastore che trascorre gli ultimi cinquant’anni della sua vita a piantare cento alberi al giorno in una terra non sua, ma che, a suo dire, stava morendo per mancanza di vegetazione. Lo fa gratuitamente e senza secondi fini dimostrando che, se vogliono, gli uomini possono essere efficaci quanto Dio, non solo nel distruggere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Il Palio teatrale studentesco non si ferma e si sposta all'aperto a giugno, al via i laboratori

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 8 maggio 2021
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento