La Compagnia dei Riservati presenta il nuovo spettacolo, "Il mio irresistibile diritto all'oblio"

La Compagnia dei Riservati di Reana del Rojale ritorna in scena, e porta al Parco di Sant'Osvaldo il nuovo spettacolo teatrale, "Il mio irresistibile diritto all'oblio".

Lo spettacolo

La nuova produzione è stata creata dalla compagnia insieme a Giulia Lombezzi, drammaturga milanese autrice del testo, e tratta delle dipendenze. Lo spettacolo è composto da tre monologhi e vede sul palco tre personaggi: Wilma, Wanda e Walter, che rappresentano altrettante dipendenze: il web, la ninfomania e l'eroina.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Il Palio teatrale studentesco non si ferma e si sposta all'aperto a giugno, al via i laboratori

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 8 maggio 2021
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento