Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi

"Sono in Grado...per ballare" ha invaso la spiaggia della Mitteleuropa

Oltre 100 ballerini in coloratissimi abiti da scena hanno catalizzato nello scorso week end a Grado l'attenzione di migliaia di turisti accorsi nelle piazze del centro e al Parco delle Rose

Prima edizione gradese dello spettacolo ideato da Monica Bertarelli e voluto dall’Assessorato alla cultura del Comune di Grado che , per tre giorni, da venerdì a domenica, ha trascinato il pubblico  con i ritmi, i balli e i colori provenienti da tutto il mondo.  Dal tango argentino, ai balli caraibici, dalla salsa alla samba brasiliane, dalle coreografie dei musical più celebri per finire con le accattivanti movenze del burlesque , i ballerini del Club Diamante, di Azzurra Danze, di Art Harmony Dance e del Funny Center  si sono esibiti per quasi 4 ore ogni giorno dando  dimostrazione di grande talento.

I tanti spettatori, quasi due mila  nelle sole serate al Parco delle Rose, hanno assistito ad una serie di show di alto livello svoltesi anche nelle splendide cornici dei Giardini Marchesa, Piazza Biagio Marin, Giardini Oransz e Piazza XXVI maggio e che hanno visto impegnati campioni nazionali ed internazionali di diverse categorie, tra cui Stefano Vidoni, Orsolya Tooth, Nicola Pascon, Anna Tondello, Ivan Iacobbe e Ylenia Dalla Bona.

E’ stato stupefacente vedere come il format di Sono in Grado per ballare, studiato per intrattenere i turisti dal pomeriggio fino a sera, abbia dimostrato di essere capace di porre in  risalto le eccellenze sportive della nostra regione legate al ballo e, allo stesso tempo, di dare lustro agli angoli e piazze più belle della nostra cittadina” ha dichiarato l’assessore comunale  alla cultura  Elisa Polo affermando anche la volontà di riproporre lo spettacolo nelle prossime stagioni affinché l’evento diventi un appuntamento fisso della proposta di intrattenimento gradese e volano del turismo del Friuli Venezia Giulia, come auspicato dall’assessore regionale Elio De Anna, sostenitore dell’iniziativa.

“Sono in Grado…per ballare” vanta la collaborazione di Radio Lattemiele, della prestigiosa associazione Etica del Gusto che ha colto l’occasione per far “assaggiare” le eccellenze dolciare della nostra regione, Emporio Adv, Confcommercio Gorizia e la Git.
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono in Grado...per ballare" ha invaso la spiaggia della Mitteleuropa

UdineToday è in caricamento