Sapori di Pro Loco: il programma dell'ultima giornata

Si chiude a Villa Manin Sapori Pro Loco, la grande vetrina delle eccellenze enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia: 43 Pro Loco presenti in rappresentanza di tutta la regione sono pronte a soddisfare nuovamente la curiosità gastronomica del pubblico con 107 piatti tipici.

Domenica 24 maggio
10.30 Apertura stand enogastronomici

Carrozze in Villa dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30

Passeggiate in carrozza nel Parco di Villa Manin (costo € 2,00 a persona) in collaborazione con l’Afac

En Plein Air in Villa: dall’alba al tramonto Esposizione d’arte nella Piazza dei Dogi a cura del Circolo culturale artistico Quadrivium.

11.30 Breve corso di approccio al vino - Come degustare il vino in collaborazione con l’Ais – Associazione italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia (partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti)

15.00 I giochi di una volta a cura degli animatori del gruppo “In Arte...Buri”

15.30 L’Istituto per la Ricerca sulle tecniche educative e formative – Irtef presenta:

Conoscere e valorizzare l’orticoltura non professionale del Friuli Venezia Giulia.

Sergio Simeoni, Direttore Irtef e responsabile programma di ricerca “Orti non professionali”

Mauro Pascoli, Urbanista e membro del Direttivo regionale Fvg dell’Istituto nazionale di urbanistica

Rino Gubiani, Professore del Dipartimento di Scienze agrarie ed ambientali dell’Università degli Studi di Udine

Sandro Cargnelutti, Formatore sulle tematiche dello sviluppo locale sostenibile e membro della Segreteria di Legambiente Fvg

I relatori affronteranno le tematiche legate ai fattori che giustificano una ricerca partecipata sull’orticoltura non professionale, considerata una sorta di filiera alimentare corta autogestita; agli aspetti del paesaggio e della conservazione del territorio; alle tecniche agronomiche e ai saperi tra innovazione e tradizione; agli aspetti ecologici della pratica orticola non professionale e la gestione della fertilità dei suoli

17.00 La carne di pezzata rossa italiana e trota del Friuli Venezia Giulia, progetti sviluppati in collaborazione con Centro di ricerca e innovazione tecnologica in agricoltura - Crita, Università degli Studi di Udine (Dipartimento di Scienze agrarie e ambientali e Dipartimento di Scienze degli alimenti), Associazione nazionale Allevatori di pezzata rossa Italiana e alcuni allevatori di trota della regione. Seguirà degustazione guidata.

18.30 Concerto Aperitivo con la filarmonica “Leonardo Linda” di Nogaredo di Prato (Udine) diretta dal Maestro Irina Guerra Lig Long. Fondata nel 1855, la Filarmonica festeggia quest’anno il 160° anno di attività. In collaborazione con l’Anbima Fvg.

20.30 Note di Sapori: cincerto della Civica orchestra di fiati “Giuseppe Verdi” - Città di Trieste diretta dal Maestro Chiara Vidoni. Il forte legame che unisce gli orchestrali contagia il pubblico presente, che partecipa (con le orecchie e con il cuore) ad un’esecuzione impeccabile!

22.30 L’Incendio della Villa: suggestivo spettacolo piromusicale di chiusura a cura della ditta Stabilimento Pirotecnico FriulVeneto.

INOLTRE Apertura delle mostre in corso a Villa Manin su Avanguardia russa, Moroso concept e Ferruccio Carassale, oltre alla possibilità di visitare il parco secolare. Aperti anche i musei di Codroipo: quello delle carrozze e quello archeologico.

LE PRO LOCO, I SAPORI
Saranno 107 i piatti tutti da gustare, dagli antipasti al dolce. Tra essi anche ricette locali rinomate come il frico, in tutte le sue varianti grazie a varie tipologie di formaggi e condimenti, o i cjarçons, la pasta ripiena tipica della Carnia, ma anche altre riscoperte e valorizzate proprio in vista delle manifestazioni territoriali, come per esempio le pomelle, frittelle di mele, o la torta con la crema di castagne. E poi carne e pesce per tutti i gusti, paste e orzotti, verdure e frutti di qualità. Tra le novità la raza (anatra) proposta dalla Pro Loco di Staranzano, il baccalà (gnocchi e alla vicentina) della Pro Loco Quadrifoglio di Visinale, il tris di Limousine (carne salada di manzo, proposta in tre varianti) della Pro Loco Fiore dei Liberi di Premariacco, il Pistum e lo spezzatino di cervo della Pro Loco Valtramontina di Tramonti di Sotto. Ci sono anche la fornita Enoteca regionale - con i migliori vini del territorio selezionati durante la Fiera regionale dei vini di Buttrio e la Mostra concorso vini Doc Bertiûl tal Friûl - gestita dalle Pro Loco di Bertiolo e Buttrio noti centri di produzione vitivinicola, e l’apprezzato chiosco-bar.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • fino a domani
    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento