I veri "Giulietta e Romeo" tornano in Friuli per la festa di San Valentino

Lucina Savorgnan del Monte e Luigi Da Porto, i personaggi che ispirarono la vicenda di Giulietta e Romeo, ritornano in patria in occasione della festa di San Valentino. Il Friuli infatti fu il teatro della vera storia d'amore degli amanti protagonisti dell'opera di Shakesperare, e verranno festeggiati in centro giovedì 14, venerdì 15 e sabato 16 febbraio.

La festa

Durante le tre giornate ogni borgo avrà le proprie peculiarità e qualcosa di nuovo da presentare. Le persone quindi, camminando tra le vie del centro, avranno la possibilità di assistere a concerti, musica dal vivo, rappresentazioni teatrali, animazioni, vetrine con prodotti tipici locali, pasticceria ed enogastronomia. Nel dettaglio, Borgo Pracchiuso ospiterà la festa di San Valetino, Borgo Aquileia gli spettacoli teatrali, Borgo Poscolle la cultura e l'enologia locale con cene a tema, Borgo San Lazzaro e Borgo Gemona animazioni, trucca bimbi, cartoon love song (ospitati nella Loggia del Lionello), via Vittorio Veneto e via Mercato Vecchio invece animazioni, teatro e musica dal vivo. Ancora, Borgo Sole propone una passeggiata romantica al parco del Cormor e Villaggio del Pecile le serate "in love" in prestigiosi ristoranti, osterie e palazzi.

San Valentino Udine - Conferenza stampa-2-2

L'organizzazione

Il progetto "Una regione d'amore e d'amare" è organizzato dall'associazione Romeo e Giulietta in Friuli, presieduta da Laura Zanelli, assieme alla collaborazione del comune di Udine, del Fogolar Civic, del circolo universitario friulano "Academie dal Friul" e del club per l'Unesco di Udine, nonchè di Confcommercio e del comitato Borgo Pracchiuso. Al centro della manifestazione la storia di Romeo e Giulietta. "Vogliamo presentare a tutti la veridicità storica della loro storia d'amore nata qui in Friuli – dichiara Laura Zanelli – per poi portare queste storia anche al di fuori della regione." Concorde anche l'assessore alla cultura del comune di Udine, Fabrizio Cigolot "questo cartellone pieno di iniziative arrichirrà la città nel segno dell'amore, ed è riuscito a collegare realtà importanti del territorio come i borghi. Il tema importante di quest'anno è la vera storia di Giuletta e Romeo e la sua valorizzazione. Questa festa di San Valentino rappresanta la prima iniziativa verso un percorso futuro, sperando di richiamare sempre più interesse, turisti e curiosi a Udine". Grazie anche alla collaborazione con il club Unesco di Udine e al nuovo marchio inventato, "il progetto è stato inviato a tutta le regione, l'Italia, l'Europa e al resto del mondo, perchè San Valentino è una festa globale, e la vera storia di Romeo e Giulietta è dentro questo evento" – dichiara la presidente Renata D' Aronco.

Il programma

Giovedì 14 febbraio si inizia alle 11:00 con la conferenza "San Valentino in Borgo Pracchiuso" con il relatore storico Alfredo Barbagallo - "La vicenda reliquaria di San Valentino a Udine". Alle 16:30 poi "Luigina e Luigi", storia di un amore contrastato nel cortile di casa Modotti. Ancora, alle 18:00 il corteo storico con il gruppo medievale di Pracchiuso e la messa nella chiesa del santo. Alle 21:00 "Cena d'Amor Cortese" con pietanze, musica e lettura di sonetti d'amore.

Venerdì 15 febbraio, alla Loggia del Lionello alle 15:00, il laboratorio artistico a cura di Aps Excalibur Cassacco per bambini dai tre anni in su. Si potranno realizzare lavoretti con carta e cartoncini colorati, cerette, forici, colla, nastri, stoffa. Sarò poi realizzato uno spettacolo per bambini e non solo basato sulle bolle di sapone. Alle 17:00 invece i giochi di magia con il Mago Deda. Alla biblioteca civica Joppi, dalle 17:00 alle 18:00 il progetto a cura di Daniela Bianchi dal titolo "A come amore", un'ora di letture per i più piccoli. Ancora, all'Università della terza età (viale Ungheria, 18) alle 17:00 il relatore Antonio Morinelli terrà l'incontro "L'amore è...". Infine, alla Ludoteca comunale (via Del Sale, 21) animazione per bambini con la presenza del maestro Giorgio Celiberti e le sue improvvisazioni grafiche. A seguire, la proiezione del corto "Dall'incanto magico delle colline friulane la vera storia friulana di Giulietta e Romeo".

Sabato 16 febbraio alle 10:00 (parco del Cormor) la passeggiata romantica L&L, in ricordo dell'amore tra Lucina Savorgnan del Monte e Luigi Da Porto. Alle 16:30 (salone del popolo di via Nicolò Lionello, 1) la conferenza del professor Roberto Pirzio-Biroli, "Un mito a prescindere". Ancora, alle 18:00, sempre al salone del popolo, la conferenza del professor Gilberto Ganzer, "Dalla Patria del Friuli a un'idea di Verona". Alle 18:30, in piazza San Giacomo, l'esibizione del gruppo storico di Ariis, abbigliati in costume rinascimentale, assieme ad artisti di strada (alle 19:00 lo spettacolo sarà replicato in piazza Libertà). Infine, al salone del popolo alle 20:00, la presentazione storica della serata in onore di Lucina e Luigi con il relatore Alberto Travian, presidente del Fogolar Civic. Ci saranno figuranti in costumi del Cinquecento per presentare la vicenda reale friulana della storia d'amore e quella medievale della sua trasposizione letteraria immortalata da Shakespeare. Ancora, la rievocazione del ballo del torchio durante il quale nel 1511 si conobbero Lucina e Luigi. Seguirà la premiazione del concorso per il miglior "Cocktail della passione L&L" rivolto ai barman della città di Udine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Caro Giancarlo, mai sentito parlare di Arturo Malignani? Grazie ai proventi della sua invenzione (i cui diritti furono ceduti alla Edison) l'inventore e filantropo udinese fece in modo che la città divenisse la terza in Europa (dopo Londra e Milano) ad essere dotata di illuminazione elettronica. All'epoca in Veneto andavate ancora ad olio di balena! Ti do un'altra dritta. Mai sentito parlare di Pietro Querini che a seguito di naufrago in Norvegia nel 1432 portò per primo nella Serenissima Repubblica lo stoccafisso? Ebbene sì, altro che tiramisù che è stato inconfutabilmente provato essere stato "inventato" in Carnia, senza noi friulani neppure il baccalà alla vicentina e né quello mantecato avreste!

    • che diavolo centra il veneto, mica sono veneto. dai su, non inventare a casaccio

      • Allora è ancora peggio. Sei friulano e non sai che il sistema di sottovuoto per le lampadine l'ha inventato l'udinese Malignani, il tiramisù è stato creato in Carnia e che un professore di Cambridge (l'università inglese indicata come la migliore al mondo) ha scoperto che la storia di "Giulietta e Romeo" è ispirata ad un fatto reale ma non accaduto a Verona ma bensì in quel di Udine? Comunque tra Giulietta e Romeo, tiramisù, lampadina, mi sa che quello che inventa a casaccio sei tu. A meno che non sia una semplice questione di ignoranza.

        • il modo in cui cerchi disperatamente di zittirmi è il tipico cancro che va per la maggiore oggigiorno in questo nostro lurido paese... sono ancora fermo all'assunto (tuo) che (io) sia veneto, manca solo che mi si affibbi qualche etichetta da tifoseria di calcio, politica. sai già dove te ne devi andare. mandulis

  • ma quali giulietta e romeo... e il tiramisu... tra poco i furlani avranno inventato pure la lampadina, il telefono e pure jesoo

    • Anche Giulietta e Romeo! Solo perché siamo stati scemi a farci fregare tutto dai veneti non significa che debba continuare così.

    • Con la lampadina ci siamo!

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Suns Europe: la quinta edizione del Festival delle arti in lingua minorizzata a Udine

    • Gratis
    • dal 15 al 30 novembre 2019
    • diverse location
  • Notte di Natale in Val Resia 2019, gli eventi

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Stolvizza di Resia

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Giovedì 21 novembre il Gruppo Unicomm inaugura un nuovo supermercato a marchio MEGA a Udine (UD)

    • solo domani
    • 21 novembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento