Salone della Csr, riparte online da Udine l'evento sulla sostenibilità

All'incontro virtuale di oggi interverrà il portavoce ASviS Enrico Giovannini che farà il punto sull'attuazione degli obiettivi dell'Agenda 2030

Oggi, 31 marzo 2020, riparte da Udine il Salone della Csr e dell'innovazione sociale. Appuntamento alle 12 in streaming con l'intervento (tra gli altri) del portavoce ASviS Enrico Giovannini, che farà il punto sull'attuazione degli obiettivi dell'Agenda 2030.

Online

Anche in questo momento di emergenza, che impone a tutti di restare a casa, è importante far circolare idee e iniziative sulla sostenibilità. Su questa linea, il Salone della Csr continua i propri momenti di confronto e condivisione sulla tematiche e le buone pratiche di sviluppo sostenibile, nonché gli incontri, in streaming.

Tappa a Udine

In collaborazione con Animaimpresa, Università degli Studi di Udine e con il supporto di Rus - Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile, il salone riparte da Udine. Appuntamento dalle 12 alle 13.30 di oggi sulla piattaforma Webex messa a disposizione da Cisco. Per partecipare è sufficiente registrarsi a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-il-salone-
della-csr-e-dellinnovazione-sociale-udine-101062849704

Pensare positivo

“Questa è la prima tappa gestita in streaming. Abbiamo sempre pensato al Salone come un momento che facilita la relazione tra le persone e la possibilità di conoscere dal vivo i relatori è solo rimandata: ci saranno presto altre occasioni per farlo. Abbiamo deciso di proseguire il Giro d’Italia della CSR perché vogliamo pensare positivo - spiega Rossella Sobrero, del Gruppo promotore del Salone - Questa crisi, che ci dimostra quanto siamo interconnessi, ci sta facendo capire che dobbiamo modificare rapidamente il nostro modo di vivere e lavorare. Sarà sempre più importante anche collaborare e condividere le scelte con i diversi attori del territorio per individuare gli interventi sociali e ambientali più utili per le persone e il pianeta”.

Gli interventi

Durante la diretta streaming di oggi interverranno i rappresentanti dell'Università degli Studi di Udine, il presidente di Animaimpresa, associazione impegnata da anni nella promozione della Csr sul territorio, e alcune organizzazioni del territorio friulano: ABS, Gruppo Bioman, Miko, Re-Born, Coop Futura, Creaa e La Sisile.

Gli obiettivi

Fare rete tra i diversi attori del territorio, come soggetti pubblici e privati, organizzazione grandi o piccole, permette di usare in modo efficace le competenze e conoscenze di tutti e crea i presupposti per progetti che portano vantaggi competitivi per la comunità. Proprio per questo, si cerca sempre più di co-progettare azioni che possano essere economicamente sostenibili, quindi capaci di autoalimentarsi anche quando termina l’accordo tra i partner dell’iniziativa. Un cambiamento significativo che modifica in particolare il rapporto tra alcuni stakeholder.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A che punto siamo?

Enrico Giovannini interverrà all'incontro per fare il punto sull'attuazione degli obiettivi dell'Agenda 2030, il protocollo delle Nazioni Unite che prevede i 17 Goals di sviluppo sostenibile da raggiungere nel prossimo decennio. L'attenzione non è solo rivolta agli adulti ma anche all'educazione e alla sensibilizzazione dei ragazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

  • Udine Sud, apre un nuovo store di abbigliamento e accessori per la casa

  • "Non siamo solo villotte e longobardi, non siamo neanche tutti drogati morti di noia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento