La festa del "Borgat" a Prà Castello con il concerto di Hevia

  • Dove
    Prà Castello
    Via Betania
    Tolmezzo
  • Quando
    Dal 16/07/2015 al 19/07/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La “Sagre da Madone dal Carmine tal BORGAT” di Tolmezzo, in programma i prossimi 16-17-18 e 19 luglio 2015, giunta alla sua 81^ edizione, si trasferisce interamente a Prà Castello, il pianoro che sovrasta il centro storico del capoluogo carnico, dove un tempo sorgeva appunto il maniero, ultimo baluardo verso nord del Patriarcato di  Aquileia. “Una terrazza naturale unica dalla quale si potrà godere dell'intera Conca e della Val Tagliamento – l’ha definita il sindaco di Tolmezzo Francesco Brollo nel presentare stamani in conferenza stampa la manifestazione – una location attraverso la quale vogliamo osare, offrendo un evento suggestivo di gusto, paesaggio e musica che non ha precedenti, consci delle enormi potenzialità che il sito può offrire per il futuro”. Concordi con lui Roberto Zamolo, presidente della Nuova Pro Loco Tolmezzo e Gianni Martin, direttore organizzativo di Folkest, i quali hanno illustrato gli appuntamenti salienti della quattro giorni.

Se per la parte religiosa della ricorrenza, ovvero la Santa Messa con la processione della Beata Vergine del Carmine portata a spalle, si rimarrà fedeli alla tradizione e quindi i punti di riferimento resteranno la Chiesa di Santa Caterina e le pertinenze di piazza Mazzini, per quanto riguarda invece il programma “profano” la Nuova Pro Loco Tolmezzo, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Tolmezzo ha scelto di riproporre, stavolta per l’intero arco della manifestazione, il felice esperimento del 2013 quando scelse appunto la splendida location di Prà Castello per il concerto degli Inti Illimani.

 Una sfida che punta alla valorizzazione, alla riscoperta e alla riconsegna del sito al vivere quotidiano dei tolmezzini, da sempre legati affettivamente al pianoro. In questi giorni lo staff della Nuova Pro Loco è impegnato a definire gli ultimi dettagli logistici ed organizzativi per garantire una piena e sicura fruizione dell’area, cogliendo l’occasione anche per sfalci e manutenzioni. Si stanno allestendo sia il tendone che il palco che i chioschi. Trasversale la collaborazione soprattutto con il circolo di Tolmezzo dell’Associazione dei Sardi del Friuli Venezia Giulia oggi rappresentati da Carlo Sanna e Giuseppe Pilu, l’Aisa, la Protezione Civile, la Parrocchia di Tolmezzo, gli Amici di Sant’Ilario, Econoise, la Consulta Giovani Tolmezzo.

Già definita poi in accordo con il comando della Polizia Municipale la questione viabilità: la strada carrabile di accesso che sale a Prà Castello da via Betania sarà chiusa al traffico, a partire da lunedì 13 e fino a lunedì 20 luglio. L’area dei festeggiamenti sarà quindi raggiungibile solo a piedi, partendo dai parcheggi di via del Forame oppure da via Cascina, risalendo quindi il percorso in acciottolato dal quale poi si innesta il sentiero per Torre Picotta. Previsti invece nelle giornate di sabato e domenica i bus navetta gratuiti per gli anziani e le persone con difficoltà a deambulare, con partenza da piazza Domenico Da Tolmezzo, dove sarà inoltre installato l’InfoPoint.

 Il programma della quattro giorni è variegato e di qualità: nelle giornate del giovedì e venerdì spazio ai giovani, con l’alternanza di concerti dei gruppi musicali emergenti a livello locale e Dj Set mentre sabato musica dal vivo e ballo liscio. Domenica la giornata clou prevede al mattino le celebrazioni religiose in Santa Caterina mentre nel primo pomeriggio giochi ed animazioni per bambini, la riproposizione dell’antico incontro/scontro tra Siors e Puars, le leggendarie fazioni della città che in costume storico si sfideranno a colpì di sfottò, “baguline” e fazzoletti.

In serata invece l’evento musicale da non perdere: il concerto di Hevia, il celebre musicista e suonatore di cornamusa asturiana, inserito nel cartello 2015 di Folkest (prezzo biglietto 15 euro, in prevendita 18 euro, acquistabili presso La Corte del Libro - Tolmezzo via Ermacora - tel.0433 467067, Nuova Pro Loco - Tolmezzo - cell. 338 5483293 , Punto Verde - Tolmezzo - via Matteotti - tel 0433 40114 , L'Angolo della Musica - Udine - tel 0432 505745, sede Folkest Spilimbergo).

 Altro abbinamento significativo e di qualità interesserà il lato gastronomico della Festa, grazie infatti alla disponibilità dello chef plurinominato Daniele Cortiula e del collega Francesco De Franceschi di Cucina di Carnia, verranno proposti dei gustosi menù tradizionali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Baite Aperte resiste, l'edizione 2020 si farà

    • dal 14 al 23 August 2020
    • Val Bartolo
  • GemonaEstate 2020: tutti gli eventi tra musica, letteratura, cinema e multivisione

    • Gratis
    • dal 1 August al 18 September 2020

I più visti

  • Festival di Majano: il programma ufficiale

    • dal 24 July al 16 August 2020
    • Festival di Majano
  • Giornata in canoa sul fiume Natisone: un'esperienza da provare

    • dal 6 al 14 August 2020
  • Cinema sotto le stelle: tutti i film in programma per l'edizione 2020

    • Gratis
    • dal 30 July al 3 September 2020
    • Arena al coperto del Terminal Nord
  • Baite Aperte resiste, l'edizione 2020 si farà

    • dal 14 al 23 August 2020
    • Val Bartolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    UdineToday è in caricamento