menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bob Sinclar

Bob Sinclar

Nuova vita per il Royal, il primo grande nome è Bob Sinclar

Il dj francese è atteso per il 23 dicembre. Venerdì 21 è la prima serata ufficiale per quella che è «una vera e propria discoteca»

Gianluigi Ottomeni, Lorenzo Don, Alberto Guazzetti e Gabriele Soldà. Sono i nomi del quartetto  che ha ridato vita allo storico Royal di Pordenone, in via Musil 53 a Cordenons, che apre i battenti venerdì sera. «Una vera e propria discoteca», come ci ha detto Ottomeni, «visto che è vero che negli anni ne sono state chiuse tante, ma è altrettanto reale che a livello nazionale ci sono parecchi club che funzionano». Si stima, con riferimento al primo anno di gestione, un calendario che va dalle 50 alle 55 serate, distribuite tra venerdì, sabato e prefestivi. Sono già in calendario tre eventi con artisti di caratura internazionale, il primo dei quali è fissato per il 23 dicembre con Bob Sinclar, dj conosciutissimo per diverse hit tra cui la storica “My generation”. 

«Negli anni i locali si sono ridotti - precisa Ottomeni -, ma con la festa “Mamacita” andiamo in giro per tutta Italia e il successo è pazzesco, quindi - facendo le cose bene - è possibile arrivare a risultati considerevoli. Cerchiamo sicuramente di fare qualcosa di positivo e lo spazio e le competenze ci sono di sicuro».

Oltre all’attività classica di intrattenimento da discoteca il Royal sarà anche un posto per concerti, una soluzione che manca sia a Pordenone che nella vicina provincia di Udine dopo i recenti problemi del Deposito Giordani. «L’idea è che nel locale la musica sia la cosa più importante - conclude Ottomeni - e quella live, di conseguenza, non può certo mancare». Appuntamento a venerdì quindi , per iniziare a godere del nuovo Royal.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento