menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rototom SunSplash 2019, ospiti Ziggy Marley, Chronixx e Busy Signal

I tre artisti anticiperanno il festival internazionale di musica reggae che si svolgerà a Benicassim (Spagna) dal 16 al 22 agosto 2019

Ziggy Marley, Chronixx e Busy Signal, rispettivamente il figlio della leggenda giamaicana, l'erede del reggae moderno e l'icona dancehall, anticiperanno i primi 23 artisti della 26esima edizione del Rototom SunSplash, che si svolgerà a Banicassim (Spagna) dal 16 al 22 agosto.

Gli artisti

A inaugurare il festival sarà Ziggy Marley, l'otto volte vincitore del Grammy Award e figlio del leggendario Bob. Con sette album da solista alle spalle e successi come Love is my religion o Tomorrow People, farà visita al festival nel mezzo del suo eclettico tour Rebellion Rises. Lo seguono l’erede della corona del reggae moderno Chronixx – unica data in Spagna – e l’icona della dancehall Busy Signal, che ha accompagnato con i suoi versi graffianti Major Lazer e che torna a Benicàssim cinque anni dopo la sua ultima apparizione nel festival.

Altri ospiti internazionali

Accanto alle tre star, l'inglese Brinsley Forde e il chitarrista e produtture di Barbados Dennis Bovell, che presenteranno il loro Babylon Soundtrack. Il progetto riunisce i successi delle due mitiche formazioni e la colonna sonora di Babylon, un classico del cinema reggae, diretto da Franco Rosso e con protagonista Forde. Dalla Giamaica si unisce l’armonia del reggae rastafari rappresentata da Israel Vibration e tre generazioni di voci femminili: Marcia Griffiths, appartenente alle I Threes di Bob Marley e regina indiscutibile del reggae, che festeggerà con uno show speciale i suoi 55 anni di carriera; Queen Ifrica, figlia del re dello ska Derrick Morgan, con il suo cocktail di reggae-dancehall e i suoi testi dal forte contenuto sociale; e la giovane artista dalla voce di velluto Lila Iké, la nuova stella del marchio In.Digg.Nation dello stesso Protoje. Da parte sua, il reggae spagnolo aggiunge tre esponenti per questa 26esima edizione. Il duo navarro Iseo & Dodosound assieme a The Mousehunters; i madrileni Emeterians & Forward Ever Band, e la miscela di punk, cumbia, reggae e ska, marchio di fabbrica della band barcellonese Itaca Band.

La lista di artisti si estende con un elenco che aggrega i nomi più rilevanti della scena reggae francese, come la voce di Naâman, il quale vanta nella sua carriera musicale il fatto di aver registrato nel Tuff Gong Studio di Bob Marley; Taïro, che irrompe assieme a The Family Band; il duo L’Entourloop ft Troy Berkley & N'Zeng e il loro eclettico bagaglio sonoro di remix che fonde reggae, dancehall e hip hop. Dal mondo del dub la squadra di produzione francese OBF promette uno spettacolo ad alta intensità, con lo scontro lirico dell’inglese Charlie P, lo spagnolo Sr. Wilson e il francese Shanti D. Completa il ventaglio di rappresentanti della scena reggae francese Stand High Patrol, in un progetto svolto in collaborazione con l’italiana Marina P. Un’occasione unica per gli appassionati della cultura del sound system sarà la performance del peso massimo inglese Iration Steppas, che armerà il suo mostruoso equipaggiamento per dirigere una serata unica. Dal Regno Unito arriveranno anche il gruppo “a nove” originario di Leeds Gentleman’s Dub Club, capace di combinare le linee gravi dei The Wailers con l’affilato talento dei The Specials; e il giamaicano-britannico Stylo G, che ha collaborato recentemente con La Mala Rodríguez nel suo singolo Contigo.

Infine, la New York Ska-Jazz Ensemble e la sua animata e ritmica miscela di classici di jazz e ska; l’energia femminile rastafari di Reemah, direttamente dall’isola di Saint Croix; il dub psichedelico dei portoricani International Dub Ambassadors e con Jazzy T, che firmerà una festa dancehall di livello per celebrare i 30 anni del sound giamaicano Renaissance Disco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento