"Nel Nordest la mafia non esiste”: il romanzo di Giulio Serra presentato a Latisana

"Nel Nordest la mafia non esiste” è l’avvincente romanzo del giovane giornalista Giulio Serra, ambientato nella città di Pordenone che verrà presentato il 26 febbraio alle 18 nella sala conferenze del centro polifunzionale di Latisana

. Prendendo spunto da fatti di cronaca realmente accaduti in Friuli e il Veneto, Serra sviluppa un racconto di denuncia delle infiltrazioni mafiose nel Nordest, con particolare riferimento agli appalti del settore edilizio Mentre la città del Noncello è inondata di visitatori per l’annuale festival letterario Pordenonelegge.it, il sindaco stringe uno sciagurato patto di disonore, usura e violenza con la mafia nel tentativo di salvare il bilancio comunale in rosso. Spetterà a un coraggioso assessore e a un’onesta impiegata comunale svelare l’arcano, svelando i trucchi e i sotterfugi che hanno caratterizzato il boom edilizio nel Nordest.

Un po’ Pasolini, un po’ Sciascia, Serra scatta una fotografia realistica e impietosa di una fetta d’Italia rimasta volutamente nell’ombra. La prefazione è di don Luigi Ciotti, fondatore di Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Innovazione e automotive, Michellone ospite degli studenti di Banca e Finanza di Uniud

    • solo oggi
    • 19 aprile 2021
    • Piattaforma Teems
  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento