Giovedì, 29 Luglio 2021
Eventi Centro

Ritanna Armeni presenta il suo libro nella rassegna on line "Lei"

Giovedì 20 maggio secondo appuntamento on line della rassegna culturale "LEI" in diretta sulla pagina FB della Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine e di Tina associazione culturale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Sarà la scrittrice Ritanna Armeni a presentare online giovedì 20 maggio il suo ultimo libro “Per strada è la felicità” nel corso della rassegna “Lei” (che in friulano è il verbo Leggere mentre in italiano è un pronome) voluta dall’Assessorato per le Pari Opportunità e la relativa Commissione del Comune di Udine, con il supporto della Commissione regionale per le Pari Opportunità tra uomo e donna e il contributo dell’Associazione culturale Tina. L’iniziativa Lei, che ha esordito online con la scrittrice Cinzia Leone e il suo libro “Ti rubo la Vita”, proseguirà fino al 30 giugno con incontri settimanali in diretta (sulla pagina FB della Commissione per le PO del Comune di Udine e quella di Tina associazione culturale), ogni giovedì, dalle 18 alle 19.30. Ritanna Armeni, da sempre impegnata sui temi dell’emancipazione della donna, e con una lunga carriera sia come giornalista, sia come scrittrice (senza dimenticare la sceneggiatura del celebre fumetto Mafalda disegnato dal Quino), è autrice di numerosi libri che hanno al centro le donne, le loro storie e le loro battaglie. Tra questi “Di questo amore non si deve sapere” (Ponte delle Grazie, 2020), “Una donna può tutto”, “Mara”. Molti la ricorderanno anche come volto televisivo, co-conduttrice, per tre anni, di “Otto e mezzo” con Giuliano Ferrara. “Per strada è la felicità” è un romanzo ambientato nel ’68 ed è uno dei pochi, riguardante quel periodo, scritti da un punto di vista femminile. È davvero stato il Sessantotto a segnare l’inizio dell’emancipazione della donna? Quelle che allora venivano definite “angeli del ciclostile”, e par di riferirsi alla preistoria, sono state davvero le donne che hanno segnato l’inizio di un cambiamento effettivo nella condizione della donna? Ritanna Armeni risponderà a queste ed altre domande che le saranno rivolte da Maria Bruna Pustetto mentre il pubblico potrà intervenire via chat. Con l’intervistatrice saranno online l’Assessore comunale Asia Battaglia e la presidente della Commissione Pari Opportunità Anna Cragnolini. La protagonista del prossimo appuntamento online di giovedì 27 maggio sarà Paola Calvetti con il suo ultimo libro “Le Rivali. Dieci donne di talento che hanno cambiato la storia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritanna Armeni presenta il suo libro nella rassegna on line "Lei"

UdineToday è in caricamento