"Radura", la nuova installazione in piazza Venerio

Fino alla fine di agosto sarà possibile visitare l'opera disegnata da Stefano Boeri. Inaugurazione fissata per il pomeriggio di venerdì

Lavori in corso per completare "Radura"

Chi fosse passato per piazza Venerio tra ieri e oggi si sarà chiesto che cosa rappresentasse quella serie di colonne in legno sistemate nello spazio urbano posizionato tra la chiesa di San Francesco, la sede della Camera di Commercio e gli uffici comunali. Si tratta di “Radura”,installazione ideata dall’architetto Stefano Boeri e realizzata dalla Filiera del legno Fvg per il Milano Design Week - Fuorisalone 2016.

IL VERNISSAGE. Venerdì, alle 17, ci sarà l’inaugurazione ufficiale. Lo spazio sarà visitabile fino alla fine di agosto. Alla presentazione interverranno il presidente di Innova Fvg Michele Morgante, l'assessore regionale al Territorio Mariagrazia Santoro, l'assessore comunale alle Attività Produttive e Turismo Alessandro Venanzi e il presidente dei Giovani industriali di Milano Federico Ghidin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA REALIZZAZIONE. Radura è stata realizzata in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Filiera del Legno Fvg - che unisce diverse aziende che costituiscono gli anelli fondamentali della catena di lavorazione del legno strutturale del Friuli Venezia Giulia - e il Consorzio Innova Fvg, ente publico economico dedicato allo sviluppo del territorio. Hanno partecipato le aziende De Infanti, Legnolandia, Domusgaia, Serrametal, Vidoni e Diemmelegno per la parte strutturale e Stolfo per le sedute “Selvanera”, che si integrano con semplicità diventando esse stesse un inno al legno. Si tratta di uno spazio circolare, composto da 350 colonne cilindriche in legno che raggiungono un'altezza massima di 6 metri. Ha un diametro esterno di 10,5 metri ed uno interno di 7 metri. Le colonne sono ancorate al suolo grazie a una pedana circolare in legno alta 45 centimetri. I visitatori hanno la possibilità di sedersi per una sosta di riflessione o relax, sperimentando un'atmosfera sonora alternativa al rumore di fondo metropolitano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento