Pust, il tradizionale Carnevale di San Pietro al Natisone

San Pietro al Natisone festeggia con due giornate il tradizionale Pust, ovvero il Carnevale nelle Valli del Natisone. In entrambe le giornate la festa si svolgerà all'interno di un tendone riscaldato, dove si potrà trovare un chiosco enogastronomico e birra tedesca.

Il programma

Sabato 23 febbraio appuntamento con la serata danzante "Plesni Vecer". Inizio alle 17:00 con l'apertura dei festeggiamenti: in programma il Mago Ursus con trucca bimbi e la mascherata per i più piccoli. Alle 18:30 invece l'intaglio delle maschere lignee a cura di Antonio Trinco e in collaborazione con l'istituto per la cultura slovena di San Pietro, a cui seguirà la proiezione del video e immagini della tradizione del Pust. Ancora, le premiazioni della miglior maschera e del miglior gruppo. La giuria premierà le maschere fra tutti gli iscritti (le iscrizioni terminano alle 22:30). Alle 21:00 la serata danzante con la fisarmoniche tradizionali e alle 23:30 le premiazioni dei migliori maschere e gruppi, a cui seguirà musica non stop con Dj Goz.

Domenica 24 febbraio in programma invece la grande sfilata "Pustna Parada". Si inizia alle 10:30 con il laboratorio di Carnevale per bambini e adulti dedicato ai cappelli tipici del Pust a cura di Luisa Tomasetig (Museo SMO). Alle 11:00 invece il raduno dei gruppi mascherati che quest'anno sono più di 20 e provenienti dal Friuli, Abruzzo e Slovenia. La sfilata inizierà poi alle 14:00 e proseguirà per le vie di San Pietro. A seguire, musica con gli Skedinj. Durante tutta la giornata poi, ci sarà una zona dedicata all'esposizione, vendita e degustazione di prodotti agroalimentari tradizionali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • L'ex Safau e le sue storie di acciaio tra i luoghi aperti nelle Giornate Fai di primavera

    • dal 15 al 16 maggio 2021

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento