Presepe di Corgnolo, la chiusura domenica 20 gennaio

Il presepe di Corgnolo, allestito su un'area di circa 15mila metri quadrati, sarà visitabile fino a fine gennaio.

L'installazione

Il presepe è stato allestito fra i tre rami della roggia Corgnolizza, collegati fra loro da ponticelli di legno costruiti per l'occasione. All'interno del presepe gli ospiti potranno trovare animali vivi, come oche, anatre, galline, pecore, asini e maiali, oltre alle circa 300 statue tutte a grandezza naturale. Inoltre, i costumi utilizzati sono stati tutti confezionati a mano dalle donne del paese.

La visita

Per visitare il presepe, l'organizzazione mette a disposizione un parcheggio pubblico e illuminato adiacente all'installazione. Ancora, presente un punto ristoro dove poter bere vin brulè e thè caldo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Visite gratuite alla Riserva regionale del lago di Cornino

    • solo oggi
    • Gratis
    • 9 August 2020
    • Riserva Naturale Regionale Lago di Cornino

I più visti

  • Festival di Majano: il programma ufficiale

    • dal 24 July al 16 August 2020
    • Festival di Majano
  • Giornata in canoa sul fiume Natisone: un'esperienza da provare

    • dal 6 al 14 August 2020
  • Cinema sotto le stelle: tutti i film in programma per l'edizione 2020

    • Gratis
    • dal 30 July al 3 September 2020
    • Arena al coperto del Terminal Nord
  • Baite Aperte resiste, l'edizione 2020 si farà

    • dal 14 al 23 August 2020
    • Val Bartolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    UdineToday è in caricamento