menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La copertina del libro e l'autore, Stefano Mattia Pribetti

La copertina del libro e l'autore, Stefano Mattia Pribetti

"Fuori i gemelli": presentazione del noir del giornalista Stefano Mattia Pribetti

Giovedì 28 novembre, alle 18, il giornalista di Citynews presenta il suo romanzo d'esordio alla Libreria Moderna di Udine

„Fuori i gemelli" di Stefano Mattia Pribetti, noir psicologico ambientato a Venezia, sarà presentato alla libreria Moderna di Udine giovedì 28 novembre 2019 alle 18. Finalista al premio La Giara di RAI/ERI nel 2015 ed edito dalla Efesto di Roma nel 2018, dopo essere stato presentato in diverse città italiane arriva a Udine. Dialogherà con l'autore la giornalista Anna Dazzan.

Argomento

Da sempre Venezia fa rima con arte ma gli artisti non hanno sempre vita facile a Venezia. Molti libri hanno ripercorso ponti e calli seguendo i passi dei giganti che troviamo nei musei ma questa storia prende un'altra strada: quella degli ultimi arrivati. Curatori smaniosi di vendere l'impossibile, artisti bloccati in casa dalle loro stesse nevrosi, giovani studenti delle Belle Arti che rischiano di venir schiacciati dai loro stessi sogni. Una storia a quattro voci, quelle che di solito si confondono nel coro e che per trovare un posto nel mondo dell'arte hanno un'unica scelta: essere disposti a fare (e a diventare) qualunque cosa.

La trama

Una pittrice di talento che seduce sconosciuti per un progetto artistico, il suo curatore che l’ha amata troppo eppure la spinge a farlo, un giovane artista ossessionato dall’elettricità. Disposti a tutto pur di uscire dall’anonimato, stringeranno un’improbabile alleanza per creare un’opera d’arte in grado di “defibrillare l’opinione pubblica”. E in disparte una presenza stonata: una ragazza che non ha ambizioni, tranne far luce sulla tragedia che ha colpito il suo uomo. Per arrivare alla verità deve spiare un individuo coinvolto nello stesso incidente, che sta affrontando una cura al limite del sopportabile. Un romanzo epistolare via e-mail dove le distanze sono falsate dalla tecnologia e i legami sono instabili ed esplosivi. E tra questi, il più fragile di tutti è quello che collega l’individuo alla propria identità.

Stefano Mattia Pribetti

È nato e vive a Trieste, dove lavora come giornalista. I suoi racconti sono stati premiati in diversi concorsi letterari tra cui il Premio Subway Letteratura 2015. Dopo aver vissuto per cinque anni a Venezia ha scritto “Fuori i gemelli”, il suo primo romanzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento