A Zuglio la presentazione di due libri sul tema del cambiamento delle Terre Alte

  • Dove
    Polse di Cougnes a Zuglio
    Indirizzo non disponibile
    Zuglio
  • Quando
    Dal 13/02/2020 al 13/02/2020
    18.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Cramas, la cooperativa per la formazione professionale, lo sviluppo locale e l'innovazione sociale in Carnia e nell'Alto Friuli, propone per giovedì un appuntamento per parlare e confrontarsi sul futuro della montagna.

L'evento

Durante la serata, insieme agli autori, verranno presentati due libri che raccontano i cambiamenti in atto: "I margini al centro: l’Italia delle aree interne tra fragilità e innovazione" del professor Giovanni Carrosio dell'Università agli Studi di Trieste e "La voce dei Sindaci delle Aree Interne: problemi e prospettive della Strategia Nazionale" di Sabrina Lucatelli, Vicepresidente OCSE per i territori rurali e già Coordinatrice della Strategia Nazionale Aree Interne.

Primo libro

Il primo volume, del professor Giovanni Carrosio, sostiene che, per capire veramente ciò che sta avvenendo, è necessario guardare alla crisi come a un intreccio di tre fenomeni, distinti ma interdipendenti: la crisi ambientale, la crisi fiscale dello Stato e la crisi migratoria. Analizzando prima di tutto ciò che avviene nelle periferie: i "margini" reagiscono ai profondi cambiamenti contemporanei incanalando il proprio malessere in una domanda di protezione sociale che assume spesso connotati populistici e regressivi. Tuttavia, nei margini si sviluppano anche risposte di natura opposta. Si cercano soluzioni, si praticano innovazioni che sconfinano rispetto ai percorsi che hanno dato origine alla crisi, incanalando sulla strada dell’emancipazione i modi di fare società su scala locale. Questi territori possono diventare portatori di istanze e nuovi modelli di sviluppo.

Secondo libro

Il secondo volume, di Sabrina Lucatelli con la prefazione di Corina Cretu, parla di come i territori, con le loro istituzioni, si preparano a fronteggiare nuove sfide. Anche nelle “aree interne” - caratterizzate da spopolamento e deficit di servizi pubblici – emergono nuove opportunità di vita e di lavoro. La Strategia nazionale aree interne asseconda queste tendenze e con metodo nuovo – centralità delle autorità locali, ascolto e partecipazione dei cittadini - sta provando a costruire le condizioni per un riscatto. Sono un’avanguardia chiamata a sperimentare soluzioni innovative. Dobbiamo sentirci tutti impegnati affinché gli interventi progettati si traducano presto in benefici per i cittadini e che questa esperienza sia estesa a tutte le “aree interne” del nostro Paese.

Necessaria la prenotazione chiamando il numero 0433 41943.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Giornata della Memoria, gli eventi del Comune di Udine solo online

    • Gratis
    • dal 25 al 28 gennaio 2021
    • Web Tv Civici Musei
  • Uniud chiama a raccolta i maggiori esperti al mondo di calorimetria e analisi termica

    • Gratis
    • dal 27 al 28 gennaio 2021
    • Web
  • Tagliamento domani, se ne parla con Legambiente Fvg

    • Gratis
    • dal 22 gennaio al 22 marzo 2021
    • Pagina Facebook Legambiente Fvg Aps

I più visti

  • Una "penisola" di ghiaccio si scioglie in un condominio di Udine, è l'opera di Modonutto

    • Gratis
    • dal 25 al 24 gennaio 2021
  • "Predis, la nazione negata", debutto in Tv per il docufilm sui preti friulani

    • Gratis
    • dal 12 al 26 gennaio 2021
    • Rai3 bis canale 103 del digitale terrestre
  • Il set di Volevo fare la rockstar in centro a Cividale

    • dal 20 al 26 gennaio 2021
    • Centro storico
  • Dino Park Udine, lo spettacolo dei dinosauri dal vivo

    • dal 1 agosto 2020 al 1 febbraio 2021
    • Centro commerciale Città Fiera
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento