Premio letterario internazionale "Latisana per il Nord-Est", al via la 27esima edizione

Il concorso è riservato agli scrittori nati o residenti nel Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Austria, Croazia e Slovenia

Immagine d'archivio

"Siamo davvero orgogliosi di portare avanti il nostro prestigioso premio anche quest’anno – ha dichiarato l’assessore alla cultura Daniela Lizzi – nonostante il drammatico periodo che stiamo vivendo, nella convinzione che ora più che mai c’è bisogno della grande letteratura per reagire alla pandemia da Covid-19. Auspico che la cultura, che in questo periodo è in forte sofferenza, possa diventare una importante leva per far ripartire presto il nostro Paese e fargli riguadagnare rispetto e autorevolezza in tutto il mondo. In questi giorni si parla della necessità di un nuovo umanesimo; sono certa che il nostro Premio potrà dare un prezioso contributo alla rinascita che tutti attendiamo".

La 27esima edizione

Il concorso è riservato agli scrittori nati o residenti nel Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Austria, Croazia e Slovenia, oppure che hanno ambientato le proprie opere in questo territorio. La scelta di comprendere un territorio così ampio è legata alla volontà dell'amministrazione comunale di migliorare la reciproca conoscenza tra i popoli e il dialogo interculturale attraverso opere pubbliche in lingua italiana, conferendo così al premio un respiro mitteleuropeo. Inoltre, il concorso ha l'obiettivo di valorizzare la narrativa di quest'area di confine.

L'organizzazione

Anche per l’edizione 2020, il premio letterario internazionale “Latisana per il Nord Est” è sostenuto da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, Banca TER Credito Cooperativo FVG, Coop Alleanza 3.0. L’Associazione culturale Bottega Errante da quest’anno collabora con il comune di Latisana nella promozione e nell’organizzazione della 27esima edizione. Le opere, invece, saranno valutate da una giuria tecnica e da una giuria territoriale, che assegneranno rispettivamente il Premio Narrativa e il Premio Territorio.

Le giurie

La giuria tecnica è composta da scrittori, giornalisti, docenti universitari, critici letterari e operatori culturali, di cui farà parte l'assessore alla cultura del comune. Affianco all'assessore Daniela Lizzi, ci saranno Cristina Benussi (presidente), Angelo Floramo, Alessandro Marzo Magno, Antonella Sbuelz, Pietro Spirito, Luigi Zannini. Per quanto riguarda la giuria del territorio, la giunta comunale, su proposta dell'assessore, nominerà una giuria in modo che sia garantita un'ampia partecipazione e rappresentanza dei lettori della regione. A tal fine verranno coinvolte alcune biblioteche della regione, che segnaleranno i propri lettori “forti” per la costituzione della giuria territoriale.

Le premiazioni

La cerimonia di premiazione si terrà sabato 17 ottobre 2020 (ore 20.30) al teatro Odeon di Latisana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come partecipare

I termini per la consegna delle opere a concorso sono stati prorogati a venerdì 29 maggio 2020. La segreteria del premio (biblioteca) rimane chiusa a causa dell'epidemia da Covid-19 dal 9 marzo al 3 maggio 2020; in questo periodo gli editori e gli autori che intendo partecipare al premio possono regolarmente inviare i plichi all'Ufficio Protocollo del Municipio di Latisana, piazza Indipendenza, 74 previo appuntamento contattando il numero 0431 525117 o la mail protocollo@comune.latisana.ud.it. La segreteria, nonostante la chiusura, risponde ugualmente alle richieste di informazioni sul premio (0431 525180, e-mail biblioteca@comune.latisana.ud.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento