rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cultura / Pozzuolo del Friuli

Mane Award 2023, in memoria di Claudia Grimaz

Il premio dedicato all'artista andrà in scena il prossimo 29 aprile a Pozzuolo

Sabato 29 aprile verrà assegnato il premio Mane Award intitolato a Claudia Grimaz, cantante, attrice, direttrice del coro La Tela e del Coro Popolare della Resistenza, insegnante di musica, scomparsa nel 2021. La prima edizione del premio, voluta dal circolo culturale Il mulino a Nord Est, intende così ricordare la figura di un’artista friulana che ha lasciato, nonostante la sua prematura scomparsa, una traccia indelebile del suo talento non solo in regione ma a livello nazionale e internazionale.

“Il Circolo, intende tributare un sentito, doveroso e affettuoso omaggio ad una protagonista che ha onorato con il suo impegno, la sua dedizione, la qualità e la dimensione del suo lavoro la cultura musicale ed artistica del Friuli – spiega Aldo Peressa, vicepresidente del circolo culturale Il mulino a Nord est –. Per il premio è stata istituita una giuria di esperti e personalità operanti nel campo delle attività teatrali, musicali, del canto, dello spettacolo e la formula di partecipazione proposta è a invito. Verranno presi in considerazione, in particolare modo, i requisiti vocali e le capacità interpretative, nonché la qualità della presenza scenica e comunicativa di ciascun’artista, caratteristiche che nell’unione delle diverse arti performative hanno contrassegnato specificamente la cifra artistica di Claudia Grimaz”.

“Sono molto contento che mi sia stata fatta questa proposta di intitolare un premio a Claudia – confida Trinità Germano –, servirà a mantenere viva la sua figura artistica, a farla conoscere alle giovani cantanti. Credo che la vera eredità artistica di mia moglie, sia nei giovani artisti che la seguiranno. E senz’altro lei da qualche parte sarà felice di tutto questo”.

La giuria presieduta da Massimo Somaglino è composta da Giulia D’Andrea, Lisa Friziero, Trinità Germano, Andrea Ioime, Cristina Mauro, Aldo Peressa, Federico Rossi, Carla Tavano e Rosalba Trevisan, che hanno segnalato ed invitato a partecipare all’iniziativa sei giovani artiste impegnate in ambito musicale e della ricerca vocale, operanti nella Regione.

Le sei artiste segnalate e invitate dalla Giuria (Nicole Coceancig, Chiara Di Gleria, Michela Franceschina, Laura Giavon, Nicoletta Taricani, Eva Tomat), proporranno un brano scelto tra quelli che hanno costituito il vasto repertorio esplorato da Claudia Grimaz nel corso della sua attività e presenteranno il proprio brano esibendosi dal vivo e “a cappella” nel corso dell’evento aperto al pubblico. Al termine dell’esibizione la giuria si riunirà per valutare le singole performance ed opererà la scelta della vincitrice.

Il Premio gode del patrocinio del Comune di Udine, del comune di Pozzuolo e della collaborazione dell’Associazione Colonos e dell’Associazione Vicino/lontano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mane Award 2023, in memoria di Claudia Grimaz

UdineToday è in caricamento