A day with Patti Smith: la cantante incontra gli studenti del "Percoto"

È stata definita in molteplici maniere: sacerdotessa, poetessa, leggenda del rock. Una cosa è certa quando si parla di Patti Smith si parla di un’artista universale, un’icona e un riferimento capace di scrivere pagine fra le più importanti della storia della musica. Non solo, sulle scene da oltre 40 anni, Patti Smith continua ad essere una figura ispiratrice soprattutto per i giovani, grazie alle sue esperienze di vita, alla potenza della sua arte, una connotazione difficilmente riscontrabile in tutto il gotha della musica mondiale. 

Proprio per questa ragione e in vista del concertone che la vedrà protagonista venerdì 5 dicembre (inizio ore 21:00) al Teatro Nuovo Giovanni da Udine con il suo nuovo tour “The (Patti) Smith’s”, evento già sold out in prevendita da diverse settimane, l’artista sarà protagonista dell’incontro “Music for You(th)”: Patti Smith incontra gli studenti di Udine”, in programma sempre venerdì 5 dicembre alle ore 11:00 nell’aula magna Liceo Caterina Percoto di Udine. Un appuntamento che rappresenta una grande occasione per i ragazzi, che potranno confrontarsi con uno degli artisti più rappresentativi del panorama mondiale, esplorando il legame fra musica e giovani, fra arte e crescita, sviluppo e consapevolezza. L’incontro, organizzato da Azalea Promotion e Liceo Caterina Percoto, in collaborazione con l’Agenzia TurismoFVG, il Comune di Udine e il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, vedrà la partecipazione e la moderazione di Elena Pantera, professionista della comunicazione e docente del Master in Comunicazione Musicale all’Università Cattolica di Milano. Artista poliedrica, coerente e idealista, indiscusso mito del rock per tutte le generazioni, Patti Smith si racconterà e interagirà con gli studenti, che potranno rivivere una leggenda che parte dagli anni ’60, quando la giovanissima Patti, poco più che ventenne, si trasferì nella vibrante New York per trovare la sua strada. Il resto è storia: dalla chiacchierata relazione con il fotografo Robert Mapplethorpe, raccontata nel celebre libro “Just Kids”, che le ha fatto guadagnare il prestigioso “National Book Award”, alle primissime esibizioni nello storico Cbgb's, fino al contratto con la Artista e la pubblicazione di “Horses”, considerato uno dei migliori album della storia del rock, una storia che la stessa Patti Smith a contribuito a scrivere. Senza dubbio tra gli artisti più influenti di sempre, cantautrice e poetessa di enorme talento, Patti viene spesso citata da illustri colleghi come enorme fonte di ispirazione, su tutti dal grande Michael Stipe dei R.e.m. che l’ha anche fotografata e raccontata nel libro “Two times intro. In viaggio con Patti Smith”. Brani come “People Have The Power”, “Gloria” (cover del brano dei Them di Van Morrison), “Dancing Barefoot” e “Because The Night” (scritta insieme a Bruce Springsteen) sono vere e proprie pietre miliari della musica e dell'immaginario collettivo, un patrimonio che l’artista continua a mettere a disposizione dei giovani, cosa che avverrà quindi anche in occasione del suo prossimo passaggio in Friuli Venezia Giulia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento