Natale al Palmanova Outlet Village: si parte sabato 17 novembre con il carillon vivente

Il Carillon Vivente

É una delle proposte artistiche più esclusive dell’ultimo decennio, che ha caratterizzato eventi di grandissima importanza su scala mondiale, cogliendo l’entusiasmo del pubblico e grandissimi consensi da parte della critica. Il Carillon Vivente, sabato 17 novembre, giornata in cui al Palmanova Outlet Village si accenderanno le luminarie natalizie, incanterà adulti e bambini, tra romanticismo e fantasia.

La performance

Un pianoforte meccanico, munito di ruote e motore, vaga sulle note musicali, guidato da un settecentesco pianista mentre un’eterea ballerina balla sulle punte in tutù. Tutto come fosse un vero carillon d’altri tempi. Un’idea che ha visto i protagonisti sulle copertine dei giornali di tutto il mondo e che rappresenta la poesia e la genialità degli artisti italiani all’estero. La performance ha superato le 1000 repliche in 24 differenti nazioni, deliziando il pubblico con una performance originale e di sicuro effetto. Vincitore del primo premio al Carnevale di Venezia, nel 2010 il Carillon ha rappresentato la nazione francese ai festeggiamenti NATO nella base di Norfolk (Virginia) e si è esibito all’ambasciata francese di Washington DC. Nel 2013, invece, ha rappresentato l’Italia al “World Festival” del Missouri e, nel 2014, al “Festival of Nations”, in Tennessee.

Gli altri ospiti

Ospite del Village anche About Mabò Band, una delle band itineranti più conosciute ed affermate in Europa, che vanta 25 anni sui palcoscenici, nelle piazze, nelle Tv e nel cuore di tutto il mondo. Con la loro straordinaria improvvisazione comico/musicale itinerante, i musicisti riescono a coinvolgere e a lasciare piacevolmente sorpresi tutti coloro i quali hanno l’opportunità d’incontrarli. Sempre eleganti nelle loro performance, i tre clown\musicisti della Mabò Band sono espressione di 25 anni di esperienza nel settore. Il Carillon vivente e la Mabò Band si esibiranno per tutto il pomeriggio, dalle 16 alle 19 (Carillon alle 16, alle 17 e alle 18 e Mabò Band alle 16.30, alle 17.30 e alle 18.30), lungo le vie del Village.

Le decorazioni natalizie

Quest’anno, le decorazioni natalizie della destinazione friulana dello shopping avranno come tema il “Lunapark, l’enterteiment e lo Sweet Christmas”, con elementi decorativi in resina a forma di caramelle e un maestoso albero di Natale, alto circa 10 metri e decorato con sfere multicolor, allestito vicino all’area giochi del Village. Novità del 2018, l’inaugurazione, sempre sabato 17 novembre, della “Giostra con i cavalli” (al Village dal 17/11 al 6/01), gratuita per tutti i bambini. Nel pomeriggio non mancheranno leccornie come i pop corn e lo zucchero filato colorato, gratis per i bimbi.

Le dichiarazioni

Il direttore dell’outlet, Domenico Casagrande, spiega che il calendario di eventi natalizi è stato pensato per riscaldare il cuore dei visitatori. «Le iniziative, di grande qualità – le parole di Casagrande –, sono state organizzate per accontentare tutte le fasce d’età. Il nostro sarà un Natale all’insegna del calore umano, per famiglie, adulti e bambini». La marketing manager, Giada Marangone, aggiunge: «Ci auguriamo che fare shopping sulle note del Natale possa essere di buon auspicio per tutte le famiglie e i visitatori, italiani e stranieri, che scelgono ogni anno il nostro Village. Anche quest’anno, abbiamo cercato di ricreare la vera atmosfera natalizia. Confidiamo – conclude Marangone – che la magica atmosfera del Natale possa contribuire a rendere ancora più unico questo momento dell’anno e offrire ai visitatori un’esperienza di shopping davvero speciale».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • La Setemane de culture furlane si apre ricordando il sisma del '76

    • dal 6 al 16 maggio 2021
    • Web

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento