menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'è anche la nostra Palmanova tra i 20 paesi più belli d'Italia

L'elenco, riferito al 2015 e pubblicata ai primi di gennaio sul noto sito di amanti del turismo Skyscanner.it, prevede una località per ogni regione del Belpaese

Antichi borghi, castelli medievali, case bianche affacciate sul mare e panorami mozzafiato: ecco la lista dei 20 paesi più belli d’Italia - uno per regione- stilata da Skyscanner per il 2015. Sempre lo stesso sito inserì il Ponte del Diavolo di Cividale in una graduatoria specifica dedicata all'argomento.

Per il nostro Friuli Venezia Giulia c’è Palmanova, descritta in questo modo: «Un incredibile paese chiamato anche la città stellata per la sua particolare pianta poligonale a stella con 9 punte. Venne costruita infatti dai veneziani come città fortezza nel lontano 1593, e dal 1960 è stata dichiarata monumento nazionale. Scoprite la sua storia avventurosa passeggiando per il centro storico ricco di monumenti e scorci suggestivi, come le antiche porte d’ingresso alla città, l’elegante Piazza Grande a forma esagonale e il sontuoso Duomo, esempio molto ben conservato di architettura veneziana risalente agli inizi del XVII secolo. Inoltre, durante l’anno la cittadina ospita manifestazioni eno-gastronomiche e culturali e rievocazioni storiche, per godersi ancora di più il fascino di questa stella friulana».

Assieme alla “Fortezza” ci sono anche Bosa (Sardegna), Caltabellotta (Sicilia), Locorotondo (Puglia), Morano Calabro (Calabria), Brienza (Basilicata), Atrani (Campania), Venfaro (Molise), Sperlonga (Lazio), Loreto Aprutino (Abruzzo), Spello (Umbria), Offagna (Marche), Anghiari (Toscana), Dolceacqua (Liguria), Bobbio (Emilia Romagna), Brenzone sul Garda (Veneto), Torbole (Trentino Alto Adige), Porto Ceresio (Lomabardia), Fénis (Valle d’Aosta) e Serralunga (Piemonte).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento