Castagne, ribolla e passeggiate: a Valle di Soffumbergo l'autunno resiste

Continua la manifestazione "Ottobre tra castagne e natura" a Valle di Soffumbergo: chioschi aperti tutti i sabati e le domeniche di ottobre

Continua la manifestazione "Ottobre tra castagne e natura" a Valle di Soffumbergo: a prescindere dalle condizioni meteo chioschi con specialità a base di castagne sempre aperti sia il sabato che la domenica. Il sabato raccolta di castagne nel bosco e la domenica passeggiata naturalistica (per domenica 18 ottobre alla Grotta Foran di Landri, anche qui ultimi posti disponibili). Per quanto riguarda la viabilità, da ricordare che tutte le domeniche è istituito il senso unico di marcia dalle ore 8 alle ore 20 nel tratto di strada comunale Colloredo di Soffumbergo - Valle di Soffumbergo - Canal di Grivò.

Il programma

Il programma della manifestazione “Ottobre tra castagne e natura” prevede tutti i sabati la passeggiata nel bosco con raccolta delle castagne. Il ritrovo è previsto alle ore 14.30 in piazza a Valle. Si verrà poi accompagnati nel bosco che è raggiungibile percorrendo circa 4 km di macchina. Si consiglia di indossare calzature adatte e di portare con sé guanti, cestini o zaini. L'iscrizione online è obbligatoria, basta andare su  www.prolocovalledisoffumbergo.it o info@prolocovalledisoffumbergo.it. L’iscrizione è di 1 euro ad adulto da versare all'ingresso del bosco (partecipazione libera per bambini e ragazzi).

Le domeniche

Tutte le domeniche di ottobre invece è prevista la camminata guidata con esperto botanico "Alla scoperta del Soffumbergo". Alle ore 8.30 il ritrovo in piazza a Valle per gli accrediti. La partenza della camminata è prevista alle ore 9 per una durata di circa 3 ore. Ogni domenica le passeggiate toccheranno un punto diverso del territorio. Domenica 18 ottobre, la camminata “La grotta di Foran di Landri” e domenica 25 ottobre, la camminata “Tra borghi e castagneti”. L'iscrizione è obbligatoria e il costo è di 5 euro ad adulto (partecipazione libera per bambini e ragazzi). A Valle poi ci si potrà rifocillare al chiosco, allietati dalla musica della fisarmonica. 

Le regole

Durante le passeggiate e camminate sarà richiesto il mantenimento della distanza interpersonale tra i partecipanti. Bisognerà portare sempre con sè una mascherina di protezione delle vie aeree da utilizzare eventualmente qualora non sia possibile rispettare il distanziamento minimo. Per i bambini valgono le norme generali. L'organizzazione si riserva di vigilare il corretto rispetto delle disposizioni anti-Covid19 in vigore alla data dell'iniziativa. In caso di maltempo le attività saranno annullate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I chioschi

Non mancheranno le castagne e i dolci fatte con esse, come pure il miele di castagno, accompagnati dalla Ribolla e dagli altri vini in degustazione all'Enoteca. Inoltre, il chiosco gastronomico con specialità alla griglia e menu degustazione a base di castagne sarà aperto tutti i sabati e le domeniche. "Chiediamo la collaborazione e la pazienza delle persone che saliranno da noi: le regole andranno rispettate, per passare delle ore in serenità, alla giusta distanza ma insieme”, ha deichiarato il presidente della Pro Loco Gianfranco Specia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento