Visionario: è la settimana dell'omaggio a Tavan

Ancora una settimana ricca di appuntamenti al Visionario, sia nel fresco garden zen sia nelle climatizzate sale interne! Martedì 29 luglio alle 20.00 ritorna l’appetitosa sezione Cibo dell’altro mondo: protagonista della quinta cena etnica sarà il Vietnam, con un ghiotto menu degustazione a cura del ristorante Asian Wok. Sugli schermi, invece, Song ‘e Napule dei Manetti Bros, il pluripremiato Capitale umano di Virzì e La mafia uccide solo d’estate di Pif.

Mercoledì 30 luglio il calendario offrirà ben tre appuntamenti, a partire dal mattino alle 7.30 con l’ormai consueta lezione settimanale di Taijiquan, una tra le più importanti arti marziali tradizionali cinesi! Alle 19.30 sul palco del giardino Angelica Lubian sarà protagonista di una performance live con la sua band, e il suo pop al femminile, mentre in sala alle 20.30 toccherà a Il buono, il brutto, il cattivo, ultimo capitolo della leggendaria trilogia firmata da Sergio Leone, che torna sul grande schermo in versione restaurata grazie al progetto Il Cinema Ritrovato. Al Cinema promosso dalla Cineteca di Bologna. Un’occasione da non perdere per rivivere la magia del western e il fascino dell’uomo senza nome, il famoso personaggio che lanciò Clint Eastwood.

Giovedì 31 luglio quarto appuntamento con il ciclo Gli anni in tasca, che alle 17.30 proporrà l’esilarante cult degli anni Ottanta Il mistero del cadavere scomparso di Carl Reiner, con protagonista Steve Martin. Alle 19.30 invece la sezione Visionario Jazz vedrà salire sul palco il Biason Tidesco Duo. Sia la proiezione che il live saranno a ingresso libero.

La settimana si concluderà, infine, con le proiezioni di venerdì 1°, sabato 2 e domenica 3 agosto, senza ovviamente dimenticare l’evento speciale Tavan all’improvviso – Concerto per voce, immagini e suoni di venerdì 1° agosto alle 21.00 (ingresso libero). La voce è quella di Federico Tavan che legge le proprie poesie in una serie di riprese, tra cui quelle originali effettuate da Benedetto Parisi nel corso di vari anni a partire dal 2005. I suoni sono quelli prodotti dal GruppoKlim#5: musica improvvisata acustica ed elettronica che interagisce con la voce e la figura di Tavan. Le riprese video si alternano a fotografie e testi manoscritti di poesie e lettere del poeta.

L'idea di fondo non è quella di una pura raccolta documentaristica e commemorativa dell'opera e della vita di Tavan («Ho iniziato a scrivere per non morire. Questa è la mia spiegazione. Non ho scritto per i soldi o per la gloria ma solo fisicamente per non morire»), bensì quella di far interagire attivamente il poeta con la creazione istantanea dei musicisti. I componenti del Gruppo Klim#5 sono Renato Del Terra, clarinetto, sassofoni soprano e contralto, midi sax; Benedetto Parisi, tromba, percussioni;Franco Pedrazzoli, tastiere; Stefano Spizzamiglio, sassofono baritono, tastiera, computer, midi sax; Angelo Zambutto, batteria.

In caso di maltempo, tutti gli appuntamenti previsti nel garden, si sposteranno all’interno del Visionario. Per maggiori informazioni sul programma consultare il sito www.visionario.info, la pagina Facebook  www.facebook.com/VisionarioUdine o contattare lo 0432.227798.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento