Omaggio al cinema muto con lo Spilimbrass Quintet

Un vero e proprio spettacolo più che un semplice concerto. Un omaggio al cinema muto di inizio secolo scorso con l'esecuzione dal vivo delle colonne sonore di un cortometraggio giovanile di Charlie Chaplin e un altro di Stan Laurel e Oliver Hardy, più noti al pubblico italiano come Stanlio e Ollio, proiettati sul grande schermo.

A musicare dal vivo, lunedì 24 agosto alle 21 in piazza Venerio a Udine, questi due capolavori, “The Adventurer” di Chaplin del 1917 e “You're darn tootin” di Laurel e Hardy del 1928 sarà lo Spilimbrass Quintet, quintetto di ottoni formatosi nel 2003 a Spilimbergo, da qui il nome, e che annovera prime parti delle orchestre musicali più importanti d'Italia.

Sarà una serata imperdibile quella che attende il pubblico di Music System Italy, il calendario di spettacoli musicali messo a punto da SimulArte per la direzione artistica di Ottaviano Cristofoli. Per il penultimo appuntamento della rassegna (il calendario, infatti, si è arricchito di un'ulteriore serata in programma il 30 agosto a Ribis di Reana del Rojale), a salire sul palco stavolta di piazza Venerio anziché di piazza Libertà sarà il frizzante quintetto nato nel 2003 e formato da Gianni Dalla Turca e Fabiano Cudiz alla tromba, Andrea Corsini al corno, Antonello Mazzucco al trombone e Mario Barsotti al basso tuba.

I “magnifici cinque” s'incontrano per la prima volta ai corsi internazionali di perfezionamento musicale per strumenti a fiato, percussioni e direzione d'orchestra a fiati che si tengono ogni anno a Splimbergo, grazie all'Istituto musicale “Guido Alberto Fano”. I componenti del quintetto sono professionisti pluripremiati in diversi concorsi a livello sia nazionale, sia internazionale. Cudiz è prima tromba dell'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, Dalla Turca suona a Teatro Alla Scala di Milano, Mazzucco all'Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, Corsini è primo corno all'Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia e Barsotti fa parte dell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino di Firenze. Ognuno di loro vanta esecuzioni con i più applauditi direttori d'orchestra, quali Osawa, Metha, Muti, Abbado, Temirkanov, Maazel, Chailly, Kitajenko, Masur esibendosi con orchestre a livello nazionale e in numerose tournée in Europa, Stati Uniti e Asia. Il repertorio, decisamente vario, spazia dalle più classiche trascrizioni per quintetto alla musica leggera e folkloristica italiana, ampliando e arricchendo così l'orizzonte interpretativo del gruppo. Il tutto arrangiato ad arte per gli Splimbrass da Stan Adams, noto arrangiatore e trombonista, componente dell'Orchestra Ritmica della Rai di Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dino Park Udine, lo spettacolo dei dinosauri dal vivo

    • dal 1 agosto 2020 al 1 febbraio 2021
    • Centro commerciale Città Fiera
  • "Fila a teatro": riparte la rassegna per adulti e ragazzi tra storia, grandi classici, commedia dell'arte e narrazione

    • Gratis
    • dal 19 settembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • L'omaggio di Tarcento a Zanussi, vero e proprio laboratorio di inclusione sociale

    • Gratis
    • dal 19 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Allestimento in Sala Margherita - visite virtuali online
  • Nostalgia dei viaggi in Europa? Storica dell'arte udinese organizza tour online al museo di Vienna

    • Gratis
    • dal 29 gennaio al 5 febbraio 2021
    • Piattaforma zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento