"Ofelia", il nuovo libro di Francesca Sartori

Nuova uscita della giovanissima autrice udinese. Classe 1998, “Ofelia” è il suo secondo romanzo, edito da Bertoni Editore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La trama: È il 1967. Antonio Moro ha svolto per anni la professione di pittore, ma ora è ricoverato presso l'Ospedale psichiatrico di Venezia con la diagnosi di schizofrenia. La dottoressa Elisabetta Rossetti, attratta dalla sua storia, si siede ogni giorno accanto a lui e ascolta i suoi racconti. Per conoscere le ragioni che lo hanno condotto alla pazzia, è necessario tornare indietro di qualche anno. Anni Sessanta. Antonio è soprannominato “il pittore pazzo di Venezia”. La gente lo teme, perché a causa del tragico annegamento di sua sorella, è costantemente ossessionato dall'immagine di una donna che affoga. È, quindi, alla disperata ricerca di una modella per realizzare il suo quadro: Ofelia. È il 1964. La sua vita sembra irrimediabilmente giunta sull’orlo di un abisso, fino al giorno dell’incontro con una bella ragazza veneziana: Agnese Cozzi. La giovane non è spaventata dai suoi comportamenti e si avvicina a lui senza paura. I due iniziano una relazione, ma presto la loro storia si trasforma in un amore malato, in cui non è più possibile distinguere il confine fra bene e male, arte e pazzia, amore e ossessione... vita e morte. Ofelia smette di essere un personaggio teatrale e diventa un incubo reale, che sconvolge completamente la vita dei protagonisti e di chi li circonda. “Ignari di tutto, avevamo cominciato ad amarci. Era un amore sbagliato, che non sarebbe mai potuto nascere se non a Venezia, negli anni Sessanta, in mezzo a tutto quel colore e a quella follia.” L'AUTRICE Francesca Sartori è nata a Udine nel 1998. Si è diplomata al Liceo Scientifico Marinelli e studia Lettere all’Università degli studi di Udine. Nel 2017 ha pubblicato “Sotto la cenere”, il suo primo romanzo, che è stato presentato al festival Pordenonelegge e ha ottenuto il primo posto del Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Europa In Versi 2019, nella sezione “Poesia e Narrativa Giovani”. “Ofelia” è il suo secondo romanzo edito da Bertoni Editore.

Torna su
UdineToday è in caricamento