Nei suoni dei luoghi, il programma del festival

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/07/2016 al 28/12/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    neisuonideiluoghi.it

Udine, Trieste, Castelfranco Veneto, Salisburgo, Lubiana, Zagabria, Banja Luka, Belgrado, Cetinje, Tirana. Un viaggio musicale, un itinerario di più di tremila chilometri, per audizioni all'insegna dello scouting di nuovi talenti musicali. Il Festival Musicale Internazionale Nei Suoni dei Luoghi, realizzato sotto la regia dell'Associazione Progetto Musica e grazie al contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, delle Banche di Credito Cooperativo del FVG e con il sostegno di molte Amministrazioni comunali della nostra regione, delle Fondazioni CRUP e CARIGO, é questo e molte altre cose: un termometro del gusto delle nuove generazioni di questo pezzo di continente europeo, un arricchimento dell'offerta culturale dei comuni del Friuli Venezia Giulia, del Veneto con qualche sconfinamento nella vicina Slovenia, un esempio di rete di istituzioni che collaborano attivamente per obiettivi comuni, un palcoscenico per artisti di primo piano del mondo concertistico, un modo per godere delle sere d'estate in luoghi suggestivi o scenografici del Fvg. Una kermesse, che quest'anno raggiunge la sua 18esima edizione, di 34 concerti - in crescita rispetto allo scorso anno - e altrettanti luoghi del cuore, per conoscere il proprio territorio e il patrimonio inestimabile della musica occidentale.

Nei Suoni dei Luoghi dall'8 luglio al 28 dicembre 2016, toccherà tutte e quattro le province del Friuli Venezia Giulia, con la partecipazione di 34 Comuni (dei quali uno in Veneto e due in Slovenia) che hanno sottoscritto il Protocollo d'intesa con capofila il Comune di Udine e coinvolgerà 104 artisti provenienti da 12 paesi.

Il Calendario

Il viaggio quest'anno parte da Aquileia (Piazza Capitolo e in caso di maltempo nella Sala Romana di Piazza Capitolo) venerdì 8 luglio alle ore 20.45 con il Gruppo Musica Contemporanea Steffani. Folk Songs, il loro progetto, nato intorno al docente Luciano Berio. Le musiche saranno di L. Berio, G.L. Baldi, D. Bertoldin, C. Calderoni, E. Moschini, N.E. Rigato, F. Cecchetto. Si tratta infatti di gruppo unico nel suo genere, una fucina di idee, che unisce la "musica" alla "composizione", poichè mette insieme i musicisti agli allievi della classe di composizione del Conservatorio di Castelfranco Veneto, che compongono ad hoc per il gruppo.

Seguirà a breve distanza, domenica 10 luglio 2016 alle ore 21.00 a Udine al Piazzale del Castello (in caso di maltempo al teatro Palamostre, piazzale Diacono, con inizio alle ore 19.30) il concerto del percussionista Simone Rubino, trionfatore dell’ARD di Monaco del 2014 e primo italiano nella storia a vincere questo concorso internazionale. Dopo gli studi a Torino Simone Rubino si è perfezionato alla Hochschule di Monaco, dove oggi risiede e dove ha fondato il quartetto di percussioni “Exegese”. Il programma prevede musiche di A. Gerassimez, B. Hamilton, S. Rubino, R. Bocca, C. Cangelosi, I. Xenakis.

«La manifestazione non ferma la sua crescita. Anche quest'anno - sottolinea Loris Celetto, Direttore generale dell'Associazione Progetto Musica - siamo riusciti a realizzare un cartellone che destagionalizza il Festival tanto che  un terzo dei concerti sono stati calendarizzati anche dopo l'estate. Rinnovata anche la rete che unisce Nei Suoni dei Luoghi, Carniarmonie, e il Festival Musicale internazionale di Portogruaro in un unico circuito capace di offrire al pubblico in pochi mesi quasi 100 concerti nel Triveneto».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento