Musica mystica, lode all'eternità

Il 1° dicembre alle ore 16.00, all’Auditorium Comunale di Povoletto, grazie alla collaborazione tra l’associazione Euritmia e l’associazione Chromas, si terrà un concerto del duo composto dal violoncellista Relja Lukic e la pianista Emanuela Piemonti. Il programma, dedito alla musica classica – in programma le due Sonate op. 102 di Ludwig van Beethoven – si spinge anche verso la musica contemporanea, cioè la “musica classica dei nostri giorni”, presentando la "Lode all’eternità di Gesù" del compositore francese Olivier Messiaen e due opere molto recenti, "Manet" (1996) di Alessandro Solbiati e "I segni dei quadri II" (2018) di Corrado Rojac. Un’occasione per scoprire il percorso che va dall’eredità beethoveniana attraverso il misticismo novecentesco di Messiaen sino agli ultimi esiti del pensiero musicale, rappresentati dall’estro di Solbiati o dalla nostalgia di Rojac. I brani del concerto saranno presentati da uno dei compositori, Corrado Rojac Presidente di Chromas - Associazione Musica Contemporanea. Introduzione di Franco Brusini, Direttore Artistico dell'Associazione Culturale Musicale Euritmia di Povoletto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La primavera di Udin&Jazz, il festival torna a Udine per una tre giorni "special edition"

    • dal 28 al 31 maggio 2021
    • Teatro Palamostre

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento