Anche il Mr Charlie festeggia la Festa della Repubblica con il MartedItaliano

In occasione della Festa della Repubblica, il MartedItaliano del Mr.Charlie si sposta a venerdì 1 giugno 2019. La discoteca di Lignano, infatti, festeggia la festa a modo suo, con il party "La Repubblica del MartedItaliano".

La serata e la musica

La serata registra sempre successo, piace a ragazzi e ragazze gi ogni età, giovani e non solo. Complice l'attenta selezione musicale dedicata alla canzoni più memorabili della storia della musica italiana. Anche se non mancano di certo le hit del momento, anche quelle internazionali, il cuore del party è proprio la possibilità di cantare le grandi canzoni italiane in discoteca. In console, poi, Tommy de Sica.

Altri eventi

Dopo questa serata, si prosegue l'8 giugno con l'inaugurazione ufficiale del Charlino, con il dinner show Luna Caprese e la stessa sera, al Mr.Charlie, arriva il sound scatenato de Il Pagante. L'11 giugno, invece, riprende MartedItaliano, mentre il 22 giugno è la volta del party 90 Wonderland.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sagra del panzerotto a Cavazzo, la festa è confermata

    • fino a domani
    • dal 24 July al 2 August 2020
    • Cavazzo
  • Giornata in canoa sul fiume Natisone: un'esperienza da provare

    • dal 4 July al 23 August 2020
  • Festival di Majano: il programma ufficiale

    • dal 24 July al 16 August 2020
    • Festival di Majano
  • Il No Borders Music Festival cala altri tre assi

    • fino a domani
    • dal 31 July al 2 August 2020
    • Laghi di Fusine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    UdineToday è in caricamento