Arte e design d'arredo, le opere di sei friulani esposte a Udine

Opera di F.Borzani

Celiberti, Borzani, Caneva, Feruglio, Gentile, Simeoni: i nomi di sei artisti friulani riuniti in uno showroom di mobili per riflettere sulle connessioni tra diverse espressioni del “bello”. Quella della pittura, con le sue indiscusse suggestioni, e quella del design d’arredo, oggi più chemai denso di ispirazioni artistiche. A proporre questo connubio è la Zanutta spa, azienda friulana leader nel settore dell’edilizia e dell’arredo casa, che dal 27 al 29 novembre ospiterà nella sede di viale Tricesimo 200 a Udine una mostra di opere dei 6 artisti intitolata “L’arte…di vivere la casa”. Venerdì 27, alle 18.30, l’inaugurazione aperta a tutti.

“L’idea – spiega Francesco Borzani, curatore, assieme a Caneva, della mostra – è nata dall’amicizia con Gianluca e Vincenzo Zanutta e dalla loro sensibilità per l’arte. Insieme abbiamo pensato a un dialogo tra arte e design collocato all’interno dello show room, in un contesto che richiama un vivere quotidiano sempre più ispirato al confort, all’eleganza, all’accogliente armonia di forme e colori, all’alta qualità dei materiali”. Un piccolo compendio delle opere dei sei friulani (una quindicina in tutto) sarà esposto all’interno del salone, traelementi d’arredo, piastrelle e mobili che rappresentano il meglio prodotto dal design contemporaneo.

“La mostra è una sorta di commistione di generi ispirata al filo conduttore della creatività – continua Borzani - un incontro tra sensibilità che si esprimono attraverso linguaggi diversi: da un lato la pittura, l’estro creativo di una mano artistica, dall’altro il design, ovvero l’arte di sublimare gli spazi quotidiani attraverso oggetti e stili di arredo”. Mirata la scelta di coinvolgere diversi protagonisti della scena artistica locale, per mettere assieme stili e filosofie diverse al pari di quelle rappresentate dai molti marchi di design italiani ed esteri presenti nello show room Zanutta.

“Le attuali tendenze del settore – commentano gli imprenditori – vanno nella direzione delineata dall’artista ed è sempre più diffusa un’idea di casa come spazio intimo ed esclusivo in cui godere di comodità, bellezza e benessere, in tutte le loro forme. In tema di arredo estetica e funzionalità vanno ormai saldamente a braccetto e ci sono molti esempi che giocano sull’equilibrio tra arte e design. Ci è piaciuta quindi l’idea di aprire le porte a questo progetto espositivo coinvolgendo diversi artisti, e siamo lieti che un esponente di punta della nostra regione come Celiberti abbia accettato il nostro invito”.


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento