Le opere di Arrigo Buttazzoni in mostra

La produzione di Arrigo Buttazzoni ritorna protagonista nella mostra antologica ‘L’arte come sogno e vita’, sostenuta dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Udine, la cui inaugurazione si terrà venerdì 4 aprile, alle ore 18, nella chiesa di Sant’Antonio Abate con la presentazione a cura di Giancarlo Pauletto. Saranno esposte le opere realizzate dal 1969.

Arrigo Buttazzoni (San Daniele del Friuli, 1947 – Moruzzo, 2012) è definito dalla critica come un grande colorista, sensibile agli stimoli provenienti dalla natura, dalla società, ma anche dalla poesia e dall’architettura; i linguaggi utilizzati comprendono il figurativo come l’astratto e l’informale. Fu un artista impegnato e meditativo. I primi quadri sono ispirati da oggetti della civiltà contadina del Friuli (pannocchie mature, bozzoli del baco da seta, radici delle piante, colori caratteristici del paesaggio agrario); poi i manifesti strappati, i camion, gli altari, la cronaca nera fino alle ‘costruzioni di luce’ che sono ricerca di una libertà realizzata. Seguono infine composizioni cromatiche che  non si riducono mai a pura esercitazione formale, ma veicolano sempre messaggi spirituali. 

Buttazzoni è attratto dalla tematica delle radici di ogni realtà naturale, non a caso i suoi quadri sono mossi, in generale, da un afflato ecologico inteso come attenzione ai valori autentici, “in antitesi con le dispersioni mortificanti quanto contingenti”. Da analizzare anche gli sfondi: resti fatiscenti, atmosfere terrigne, quasi a raccontare il contrasto ambientale in cui si celebra il mistero della vita, scrive il critico Luciano Padovese.

L’impegno dell’artista si era esplicato anche sul versante dell’organizzazione culturale nell’ambito del Centro Friulano Arti Plastiche.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento