Invasioni artistiche, i giovani espongono nel centro della città

Dopo una breve sospensione, tornano a gennaio le “Invasioni artistiche”, l’iniziativa realizzata, con la cooperativa Aracon, dalle Officine Giovani del Comune di Udine in collaborazione con alcuni tra i più significativi soggetti della realtà artistica cittadina.

A partire da martedì 13 gennaio, quindi, riparte la rassegna che, con cadenza bimestrale, offrirà ai giovani artisti friulani la possibilità di esporre le proprie opere nella biblioteca “V. Joppi” e in alcuni luoghi della città individuati tra spazi pubblici, bar, ristoranti, negozi.

L’idea nasce con l’obiettivo di aumentare la visibilità degli artisti offrendo loro l’opportunità di promuovere il proprio lavoro, “contaminando”, così, luoghi che per loro natura non sarebbero destinati strettamente all’arte.

A partire da domani, 13 gennaio, e fino a fine febbraio, saranno esposte le opere di Silvia Iesse, giovane artista di San Daniele diplomata all’Accademia delle Belle Arti di Venezia e segnalata dalla Scuola di grafica “.lab” del Centro Solidarietà Giovani “Giovanni Micesio” Onlus di Udine.

Le opere saranno visitabili presso la sala Corgnali (in Riva Bartolini 5) il lunedì dalle 14 alle 19, dal martedì al venerdì dalle 8.30 alle 19, il sabato dalle 15 alle 19, ma anche al ristorante “L’oris” in via Manin 13, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 19.

Per informazioni è possibile contattare la segreteria delle Officine Giovani telefonando allo 0432 541975 dal martedì al sabato, dalle 17.30 alle 20.30, oppure inviando una mail all’indirizzo officinegiovani@gmail.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento